Torino, 0-0 a Verona: frenata per l'Europa League - Toro.it

Torino, 0-0 a Verona: frenata per l’Europa League

di Francesco Vittonetto - 14 Aprile 2018

Dopo tre vittore consecutive, il Torino si ferma al cospetto di un Chievo compatto. Di Belotti, Ansaldi e Ljajic gli unici squilli

Serviva un guizzo, a questo Torino. E nello 0-0 del “Bentegodi, non è arrivato. Si ferma a tre, dunque, la striscia di vittorie consecutive per la squadra di Mazzarri che frena nella sua disperata rincorsa all’Europa League. Il tutto, dopo una gara che ha offerto poche emozioni, qualche rimpianto e troppi sbadigli. Il primo tempo, aveva raccontato di un Torino in controllo del match, ma incapace di trovare il pertugio giusto nella compatta fase difensiva del Chievo. Da segnalare, comunque, due importanti occasioni per i granata: un palo di Ansaldi, dopo un doppio dribbling in area di rigore, e un brutto errore di Belotti, ben imbeccato da Ljajic. Nella ripresa, il canovaccio della gara è cambiato solo nella fase centrale, quando i padroni di casa prendevano coraggio e sfioravano la rete con Cacciatore. I granata hanno continuato a perdersi nella fangosa compattezza dei padroni di casa, bravi a ridesegnarsi nel corso del match con il passaggio al 3-5-2. Gli ingressi di Edera e Barreca non hanno dato i frutti sperati, così come gli ultimi sussulti di Ljajic, il migliore nei tre là davanti. Sorrentino respingeva con i piedi l’ultima occasione del Toro – sempre del serbo -, consegnando ai suoi un punto prezioso per la corsa salvezza. Per il Torino, restano i rimpianti. La distanza dalla Fiorentina si accorcia, ma solo per una notte: domani i viola, impegnati in casa contro la Spal, potrebbero allungare ancora.

6 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (dito su🖕per gli anonimi 🐇🐇🐇)
2 anni fa

Sarà perché che siamo ancora nella fase del progressivo distacco dei continenti. Solo per questo l’Europa si sta allontanando.
Attendiamo una nuova era geologica che ci riporti alla Pangea, allora si che potremmo sperare nella LIG.

Lamar
Lamar
2 anni fa

VENDUTI

ug69
ug69
2 anni fa

In Europa il presiniente non ci vuole andare…. si è a rischio fallimento…. con quello che costano i voli aerei da Caselle….

Lamar
Lamar
2 anni fa
Reply to  ug69

per me deve m orire male insieme a quell’altro demente che siede in panchina