La probabile formazione del Torino: ecco le possibili scelte di Juric per la partita contro la formazione biancoceleste

Archiviata la vittoria rimediata contro il Monza nella prima di campionato, Rodriguez e compagni hanno in mente soltanto la partita contro la Lazio. Una sfida che sulla carta sarà molto ostica. Anche i biancocelesti arrivano al match contro i granata dopo una vittoria, quella ottenuta contro il Bologna. Dunque entrambe le squadre saranno molto agguerrite. Il Torino soprattutto non vorrà fare una brutta figura davanti al proprio pubblico e vorrà dare il benvenuto al nuovo arrivato Perr Schuurs ottenendo un risultato positivo, in modo che il difensore olandese possa iniziare al meglio la sua avventura all’ombra della Mole. In più i granata vorranno in tutti i modi cercare di non far rimpiangere l’assenza di Alexey Miranchuk, che durante la partita contro i brianzoli ha rimediato una lesione tra il primo e secondo grado del bicipite femorale della coscia destra e starà fuori per un po’ di tempo.

Torino, Lukic di nuovo tra i titolari

Ivan Juric apporterà qualche modifica al 3-4-2-1 che ha mandato in campo contro il Monza. In porta verrà schierato di nuovo Milinkovic-Savic, nonostante l’errore commesso dal portiere serbo che ha fatto segnare i brianzoli. In difesa ci saranno: Djidji, Buongiorno e Rodriguez. In mezzo al campo la coppia formata da Ricci e Lukic, con Singo e Ola Aina sulle fasce. Sulla trequarti Vlasic e Radonjic, alle spalle di Sanabria che anche contro la Lazio vorrà trovare la via del gol.

La probabile formazione del Torino: ecco chi gioca

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): V. Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Ricci, Lukic, Aina; Vlasic, Radonjic; Sanabria. A disposizione: Berisha, Gemello, Schuurs, Bayeye, Vojvoda, Lazaro, Adopo, Segre, Linetty, Garbett, Seck, Pellegri. Allenatore. Juric
Indisponibili: Miranchuk, Zima
Squalificati: nessuno

Sasa Lukic
Sasa Lukic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 19-08-2022


82 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
andrepinga
andrepinga
1 mese fa

partita assai dura. Loro sono piu’ forti, in tutto, fisico, tecnica….portare a casa un punto sarebbe un quasi miracolo

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa
Reply to  andrepinga

Non sono d’accordo. Visto come giochiamo quest’anno, simile a quello dello scorso anno, e vista la rosa nostra, non così scarsa, per me è partita da 1 X 2
Possiamo perderla, ma se la vincessimo non lo troverei clamoroso

Charlie66
Charlie66
1 mese fa
Reply to  andrepinga

Gli facciamo il cuxo a strisce…

Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
Alberto Fava ( Gigi Marengo for President ).
1 mese fa

O.T.
Invito aperto a tutti i Granata che magari si trovano in vacanza sull’Isola.
FVCG

3BA99740-8B61-4F26-BDD2-883D504A8B74.jpeg
granataenientepiu
granataenientepiu
1 mese fa

Ciao Alberto peccato. A fine luglio mi trovavo a castelsardo….

Valentino
Valentino
1 mese fa

Se questa fosse la formazione ideale l’asse di cui si fonda la squadra sarebbe Buongiorno Ricci e Sanabria. Sarei molto felice se un ragazzo della primavera diventasse il pilastro della difesa e facesse scomparire persino il ricordo di gobbremer.

rimbaud
rimbaud
1 mese fa
Reply to  Valentino

Juric ha molta stima di buongiorno, sta lavorando molto duramente, ha una bella testa ed educazione, è di Torino con una famiglia tutta granata. Quest’anno si prenderà titolarità e fascia ne sono sicuro. Sarà lui la nostra bandiera del futuro.

ale_maroon79
ale_maroon79
1 mese fa
Reply to  rimbaud

Meglio non dirle certe cose per scaramanzia…ogni volta che ci siamo illusi eleggendo una bandiera ne siamo poi rimasti scottati.
Stasera Buongiorno ha un cliente difficilissimo tralaltro.

rimbaud
rimbaud
1 mese fa
Reply to  ale_maroon79

Intanto sosteniamolo sempre, avrà un brutto cliente e che possa sbagliare ci sta. Se ce la farà a diventare una colonna di questa squadra sono sicuro che non ci deluderà

Torino-Lazio, dove vedere il match in TV e streaming

Fiducia a Patric, davanti la certezza Immobile: la probabile formazione della Lazio