Belotti-Falque anche contro il Cosenza: Mazzarri punta sui titolari

17
Probabile formazione Torino
Andrea Belotti of Torino FC in action during the friendly football match between Torino FC and Chapecoense.

Probabile formazione del Torino contro il Cosenza / Ancora prove di 3-5-2. Ballottaggio Bremer e Moretti in difesa; Berenguer-Ansaldi in dubbio

È quasi tutto pronto per Torino-Cosenza, e dopo la rifinitura di questo pomeriggio, Walter Mazzarri ha sicuramente dissipato parecchi dubbi. Non ne aveva moltissimi, a dire il vero, l’allenatore del Toro: l’idea era quella di continuare con il 3-5-2, che ha provato in praticamente tutte le amichevoli di questo precampionato. Ecco quindi la probabile formazione della partita, con tutte le ultime sulla gara che verrà disputata al “Grande Torino” domenica 12 agosto alle 20.45. Idee chiare e pochi duelli. Ma soltanto domenica mattina Mazzarri scioglierà tutte le sue riserve.

Probabile formazione Torino-Cosenza: due ballottaggi in difesa

In porta è sicura la presenza di Salvatore Sirigu, elemento imprescindibile per la squadra granata, e lo si è visto pure a Liverpool. Davanti a lui, spazio a tre giocatori: NkoulouIzzo stanno bene, mentre il ballottaggio riguarda BremerMoretti, con il brasiliano leggermente favorito su veterano granata. Questo il primo duello; il secondo riguarda invece le fasce. A centrocampo non ci sono grossi dubbi: Meité, RinconBaselli saranno in mediana (Obi è a Verona, Acquah verrà risparmiato in ottica calciomercato), mentre a destra giocherà De Silvestri. Chi a sinistra? Le prestazioni di Berenguer sono state altamente deficitarie, e Ansaldi sta sempre meglio: è probabile che sia quindi l’argentino a scendere in campo.

Torino-Cosenza, la probabile formazione granata: Belotti e Falque il duo offensivo

Resta da vedere l’attacco. Il duo offensivo sarà composto da BelottiFalque. Non c’è infatti Adem Ljajic, che non figura nell’elenco dei convocati per il solito affaticamento muscolare, mentre M’Bayé Niang finirà in panchina, così come Edera. Sempre fuori invece Damascan, che finora si è visto pochissimo in campo.

Probabile formazione Torino (3-5-2): Sirigu; Bremer, Nkoulou, Izzo; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Belotti, Falque. A disp. Ichazo, Rosati, Moretti, Ferigra, Berenguer, Parigini, Lukic, Valdifiori, Edera, Niang. All. Mazzarri.
Indisponibili: Lyanco, Bonifazi, Damascan, Acquah

più nuovi più vecchi
Notificami
Casao92
Utente
Casao92

Belotti deve essere il giocatore su’cui ripartire.mancano 2 centrocampisti ed un terzino sx.

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Più o meno come l’anno scorso. Aggiungerei la riserva di Belotti considerato che niang è scarso.

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Vendono Ljijaic e tocca vedere berenguer + quattro miseri pedalatori sotto la guida dell’allenatore più redrogrado della serie A.

Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)
Utente
Giankjc (una testa di ghisa si fida solo di soldatini dai piedi di ferro)

Laxal?