Tudor: "Toro società seria, investe e non vende" - Toro.it

Tudor: “Toro società seria, investe e non vende”

di Francesco Vittonetto - 19 Ottobre 2019

L’allenatore dell’Udinese, Igor Tudor, ha presentato in conferenza stampa la partita di domani della sua squadra contro il Torino

Igor Tudor, alla vigilia di Udinese-Torino, è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida dell’8^ giornata di Serie A 2019/2020. Il tecnico bianconero, che alla Dacia Arena sarà squalificato, si è subito concentrato sulla fase offensiva dei suoi: “La fase offensiva è una questione di meccanismo della squadra e poi deve uscire la qualità dei singoli, solo così potremo migliorare”. Conteranno testa e motivazioni, parola dell’ex Juventus: “I miei calciatori sono sempre motivati e penso che abbiamo meno punti di quello che avremmo meritato. Questa è sicuramente una motivazione per fare meglio. Il Torino è una squadra forte, noi dobbiamo cominciare a dare una svolta facendo punti”.

Tudor sulla squalifica: “Ha detto tutto Marino”

Tudor, poi, torna sulla sua squalifica, confermata dopo il fallimento del ricorso: “Il direttore Pierpaolo Marino ha già detto tutto ieri nella nota che la società ha pubblicato sul sito ufficiale. Ci tenevo ad essere in panchina domani. Mi dispiace perché un allenatore deve sempre stare con la propria squadra”.

Infine, sul Toro: “Investe e non vede, è una squadra costruita per gareggiare per qualcosa di importante, si tratta di una società molto seria. Hanno dei punti forti e altri meno forti, come tutte le squadre”.

10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
9 mesi fa

Ecco, uno peggio del Mazzarri c’è. Applaudiamo gaudenti.

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
9 mesi fa

Stessa dichiarazione di giddì&tonì.
Gobbi dentro.

SpakkaLaGobba
SpakkaLaGobba
9 mesi fa

Talmente seria che fa piangere…