La probabile formazione del Torino contro il Verona: ecco le possibili scelte di Mazzarri in vista dell’anticipo delle 12.30 di domenica 15 dicembre

Belotti è recuperato al 100%”. Walter Mazzarri ha lasciato intravedere le sue carte, alla vigilia di Verona-Torino. Il Gallo è pronto a tornare, al “Bentegodi”, a guidare l’attacco del suo Toro dopo due partite ai box – quasi tre, dal momento che contro l’Inter aveva abbandonato la contesa dopo pochi minuti – e un lungo e metodico lavoro di recupero. Il danno alle fibre muscolari è assorbito: il 9 ci sarà. E a fargli posto potrebbe essere proprio Simone Zaza (in gol domenica scorsa), elogiato ma avvisato da WM in conferenza stampa: “Merita la riconferma, ma non è detto che domani giochino gli stessi che hanno giocato contro la Fiorentina”.

Zaza verso la panchina: Toro col 3-4-2-1

L’atteggiamento tattico, quello sì, potrebbe invece ricalcare quello visto all’opera contro la Viola: 3-4-2-1. Che a Belotti affiancherebbe Verdi e Berenguer, entrambi in odore di riconferma.

Anche De Silvestri, come Zaza, è invece indirizzato verso un’iniziale panchina. Il 29 non è ancora al meglio, dopo la contusione rotulea di una settimana fa, e lascerà il posto ad Ola Aina sulla destra. Mentre, dalla parte opposta, giostrerà Ansaldi.

Verona-Torino: la probabile formazione di Mazzarri

Per il resto nessun dubbio. Rincon e Baselli saranno i perni di centrocampo, Izzo-Nkoulou-Bremer la cerniera davanti a Sirigu. Mazzarri proverà a giocarsi così una gara ricolma di insidie. “Ma”, ha assicurato il tecnico, “ho la sensazione che i giocatori siano coscienti di ciò che troveremo domani”. Il primo passo, per non sbagliare.

Probabile formazione Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Baselli, Rincon, Ansaldi; Verdi, Berenguer; Belotti. A disp. Rosati, Ujkani, De Silvestri, Djidji, Laxalt, Lukic, Meité, Millico, Zaza. All. Mazzarri
Indisponibili: Bonifazi, Edera, Falque, Lyanco, Parigini

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-12-2019


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Vegeta
Vegeta(@vegeta)
2 anni fa

Io farei partire il gallo dalla panchina… vediamo di recuperarlo bene è troppo importante per noi; in secondo luogo Zaza oggi merita do giocare e noi fatichiamo con le due punte

Cup
Cup(@cup)
2 anni fa

Dovessero giocare quelli che hanno fatto meglio nella gara precedente, davanti dovrebbero esserci Belotti, Zaza e Verdi con Berenguer arma da sfruttare nella ripresa, ma dubito che MAzzarri in trasferta osi tanto e sinceramente più che Berenguer in campo a fianco del Gallo e di Verdi, sinceramente mi aspetto Lukic,… Leggi il resto »

Mazzarri: “Belotti recuperato. La contestazione? Rispetto tutti”

Verona, Juric recupera Kumbulla. Dubbio Pessina