Aina: ricorso del Torino contro la squalifica di tre giornate

Aina: il Torino non ci sta, pronto il ricorso

di Andrea Piva - 20 Marzo 2019

La società granata pronta a presentare ricorso per far ridurre la squalifica di tre giornate con il cui il Giudice sportivo ha punito Ola Aina

“Aina ha perso un po’ la testa” così, al termine di Torino-Bologna, Cristian Ansaldi ha spiegato il cartellino rosso ricevuto dal giovane compagno di squadra poco prima. Nonostante abbia perso un po’ la testa, per citare le parole del laterale argentino, nessuno si sarebbe aspettato una squalifica di addirittura tre giornate per il terzino nigeriano. Quella inflitta dal Giudice sportivo in casa Torino è ritenuta una pena troppo severa, per questo motivo, dopo che la sanzione è stata resa nota, i dirigenti granata si sono messi al lavoro per preparare il ricorso.

Il Torino spera di avere Aina contro il Parma

La speranza è quella che ad Aina venga tolto un turno di squalifica, in modo che possa essere in campo per la trasferta al Tardini in casa del Parma. Walter Mazzarri dovrà invece fare certamente a meno del suo numero 34 contro la Fiorentina e contro la Sampdoria, due partite che il Torino non potrà permettersi di sbagliare se vorrà continuare la propria corsa all’Europa League. Il ricorso verrà presentato nelle prossime ore e nelle prossime settimane si scoprirà se la squadra granata riuscirà a recuperare con un turno di anticipo il proprio terzino, che al momento è impegnato con la nazionale nigeriana.

più nuovi più vecchi
Notificami
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)
Utente
leonardo (Cairo,le scuse sono finite)

Mi sembra una logica conseguenza….ripeto 3 giornate mi sembrano…esagerate..