Ansaldi, l’ultimo baluardo del Torino al Mondiale

2
Ansaldi
CAMPO, 29.10.17, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, TORINO-CAGLIARI, nella foto: Cristian Ansaldi

Dopo la Nigeria di Joel Obi e la Serbia di Adem Ljajic, anche il Senegal di M’Baye Niang è stato eliminato: resta in corsa solo l’Argentina di Cristian Ansaldi

Cristian Ansaldi: è lui l’ultimo baluardo granata nel Mondiale in Russia, l’unico a essere sopravvissuto al girone eliminatorio e a poter continuare a cullare il sogno di alzare al cielo di Mosca la Coppa del Mondo. Dopo la prima fase, infatti, Joel Obi è stato eliminato senza mai essere sceso in campo con la sua Nigeria, Adem Ljajic e M’Baye Niang sono stati costretti a tornare a casa pur essendo stati tra i protagonisti in positivo delle spedizioni di Serbia e Senegal. Resta ora il solo Ansaldi a rappresentare il Torino, un po’ come accaduto nello scorso Mondiale, in Brasile, quando solo uno dei quattro rappresentati del club granata riuscì a raggiungere con la propria nazionale gli ottavi di finale.

Il Torino e il Mondiale: anche nel 2014 un solo granata agli ottavi

Nel 2014 fu Panagiotis Tachtsidis a guadagnare il pass per gli ottavi arrivando secondo nel proprio girone dietro alle Colombia e davanti a Costa d’Avorio e Giappone. L’avventura del centrocampista si interruppe poi proprio agli ottavi quando la sua nazionale fu eliminata ai calci di rigore dalla Costa Rica. Gli altri tre giocatori del Torino presenti al Mondiale brasiliano era gli italiani Matteo Darmian, Ciro Immobile e Alessio Cerci, tutti eliminati nel girone eliminatorio.

Ansaldi, l’Argentina in campo sabato nell’ottavo di finale contro la Francia

Ansaldi ora spera che la sua avventura alla Coppa del Mondo possa essere ben più lunga rispetto a quella di Tachtsidis, considerato anche che la sua Argentina, nonostante le tante difficoltà avute per superare il primo girone, resta una delle nazionali favorite alla vittoria finale. Sabato pomeriggio, alle ore 16, la nazionale albiceleste affronterà la Francia nel primo ottavo di finale in programma: fino a questo momento Ansaldi non ha ancora esordito in questa coppa del mondo, chissà se in questa fase delicata della competizione riuscirà a ritagliarsi un po’ di spazio in campo.

più nuovi più vecchi
Notificami
10genà
Utente
10genà

Ansaldi, Ljajic, Obi, Niang….Meno male che ai mondiali c’è il “meglio” del circus pallonaro…zioffà che sgiaj

tore110
Utente
tore110

Purtroppo Ansaldi il Mondile lo gioca su Instagram , in campo batte le mani a fine partita e porta da bere