Belotti e l'infortunio in Torino-Inter: attese novità, ma non si fermerà a lungo

Belotti, attese novità: escluso un lungo stop, ma per il Genoa è in forse

di Francesco Vittonetto - 25 Novembre 2019

I primi esami hanno escluso fratture al costato, ma l’infortunio di Andrea Belotti dovrà essere ancora approfondito. E in vista del Genoa…

Il pesante k.o. con l’Inter colora di scura inquietudine l’attesa di un responso certo riguardo all’infortunio di Andrea Belotti. Il Torino attende con apprensione di poter conoscere con più precisione lo stato di salute del suo capitano. Le lastre, svolte in ospedale a ridosso della sfida di sabato contro i nerazzurri, avevano delineato un primo quadro clinico: nessuna frattura nella zona del costato, quella sulla quale il 9 era caduto dopo il duello aereo con Skriniar (minuto 4 della partita), ma solo una brutta contusione. Mazzarri, insomma, può trovar sollievo guardando al lungo io periodo – è escluso, infatti, uno stop prolungato – ma non sul breve. Tradotto: sul fatto che il Gallo sarà presente a Genova sponda rossoblù, dove il Toro giocherà sabato 30 alle 18, ancora non v’è certezza. 

Belotti, si aspettano novità sull’infortunio

Una prima risposta dovrebbe arrivare oggi, quando il Toro si ritroverà al Filadelfia (a porte chiuse) per iniziare a preparare la trasferta del “Ferraris”. Probabile che dal club granata filtrino ulteriori novità sugli approfondimenti strumentali a cui Belotti si sta sottoponendo in questa fase di valutazione.

Per il momento resta l’ottimismo – un sorriso a mezza bocca, più che altro – che già emergeva al termine di Torino-Inter. Ma anche qualora la prognosi fosse contenuta come sembra, il ragazzo dovrà comunque testare il fisico nel corso della settimana. Rischiare è inutile, WM e lo staff medico lo sanno bene.

Torino, quanta fatica senza il Gallo

La scura inquietudine è anche nella natura stessa dello 0-3 di sabato. Perché oltre agli errori difensivi che hanno spianato la strada a Lautaro, De Vrij e Lukaku, c’è anche da interrogarsi su una fase offensiva sterile. Zaza non ha inciso, Verdi ha fatto poco di più.

Insomma, il Toro senza Belotti ha impressionato in negativo. Anche per questo, in casa granata, si aspettano con ansia aggiornamenti.

più nuovi più vecchi
Notificami
vecchiamaniera
Utente
vecchiamaniera

No problem,domenica dentro tutti i centrali e carovane davanti a Sirigu.OT Ho visto Pescara vs Cremonese e a confronto sembrava una finale di Lig.

Toro Toro Toro
Utente
Toro Toro Toro

Magari è il momento di lanciare Millico….o no?

P@t71 - BLACKSTONE LIBERA NOS A MALO!
Utente
P@t71 - BLACKSTONE LIBERA NOS A MALO!

Nessuna paura! Il nostro munifico presidente ha già pronto il sostituto! E sta anche trattando per i centrocampisti, difensori e portiere del video!

https://www.leggo.it/sport/calcio/calcio_errore_attaccante_maratea_latronico_calciatori_brutti_oggi-4883937.html

🤣🤣🤣