Il duello di Brescia-Torino al Rigamonti tra Belotti e Balotelli

Belotti deve sbloccarsi, Balotelli vuole ripetersi: il duello di Brescia-Torino

di Giulia Abbate - 9 Novembre 2019

Il duello di Brescia-Torino / Al Rigamonti si sfidano Belotti e Balotelli: il primo è a secco da 5 partite, il secondo si è sbloccato

Quella tra Brescia e Torino sarà anche la sfida tra due bomber, Belotti e Balotelli che potrebbero risultare la chiave della sfida. Il Brescia, da un lato, è pericolosamente invischiato nella lotta per non retrocedere, ha appena cambiato allenatore ed è alla caccia del primo successo casalingo. Una situazione per nulla semplice nella quale però può contare su un Mario Balotelli che punta a ripetere le precedenti prestazioni contro i granata. Dall’altro lato, invece, c’è proprio il Torino che nel derby ha dato qualche cenno di ripresa ma che deve assolutamente ritrovare la vittoria e soprattutto il suo bomber, a secco nelle ultime sfide di campionato. Sarà dunque questo il doppio duello di Brescia-Torino: una sfida tra due formazioni a caccia di punti vitali ma anche un personalissimo confronto tra due bomber che al Rigamonti sono chiamati a fare la differenza.

Brescia-Torino, Belotti vuole tornare al gol

“Nelle scorse partite non era il vero Toro, mancava cattiveria e fame” aveva commentato Belotti proprio pochi minuti dopo la sconfitta nel derby, sottolineando poi come “se nelle prossime partite continuiamo a fare queste prestazioni i risultati arriveranno”. Parole che fanno trapelare come nella testa del Gallo la convinzione, la grinta e la determinazione non manchino di certo. In campo, però, a mancare è il gol che non arriva da ben 5 partite consecutive (5 le reti siglate nelle prime 6 uscite di campionato). Un dettaglio non da poco per un attaccante affamato come Belotti che contro il Brescia dovrà cercare a tutti i costi di interrompere la latitanza dal gol. Il rendimento tenuto dalla squadra in queste settimane non lo ha di certo aiutato ma la ritrovata fame, come l’ha definita lo stesso Belotti, potrebbe finalmente fare la differenza. Se lo augura il Gallo, ma soprattutto se lo augurano il Toro e i suoi tifosi.

Brescia-Torino, Balotelli ritrova i granata

Sull’altra sponda del Rigamonti di Brescia ad attendere Belotti ci sarà il suo ex compagno di Nazionale Mario Balotelli. L’attaccante è tornato in Italia per riscattare le ultime stagioni e ritrovare proprio la maglia azzurra e per il Brescia si sta rivelando certamente un acquisto importante anche se ancora non ha trovato la continuità sperata sotto porta. All’attivo, infatti, ha solo 2 reti in questo campionato ma contro i granata è andato quasi sempre a segno. Un presupposto non certo felice per il Toro ma che senza dubbio sorride a Balotelli che, nella sfida di domani pomeriggio, avrà non solo l’occasione di ripetersi ma soprattutto la volontà di ottenere una personalissima “rivincita” dopo i brutti episodi che lo hanno coinvolto nella passata settimana. Una spinta in più per risultare decisivo: i granata dovranno fare molto attenzione.