Contro la Sampdoria Belotti può realizzare la 200a presenza in granata. Con Zaza si riforma la coppia di attacco che può regalare gol e punti

Belotti sta bene. Lo stiamo ricaricando per la gara con la Sampdoria e sarà il nostro fiore all’occhiello della prossima partita“. Con queste parole, dopo la vittoria contro l’Entella in Coppa Italia, il vice di Giampaolo Conti aveva rassicurato sulla possibilità di rivedere al più presto Andrea Belotti in campo. E con tutta probabilità così sarà. Dopo essersi concesso una pausa nelle ultime due uscite e aver svolto un lavoro personalizzato per recuperare definitivamente dall’infortunio al ginocchio, con i blucerchiati il Gallo si prepara a riprendere il suo posto di Capitano alla guida di un Torino chiamato a dare continuità, anche in campionato, alla vittoria di Coppa.

Toro, si riforma la coppia Belotti-Zaza

Ma non sarà di certo da solo. Se Conti lo ha definito il fiore all’occhiello del Torino, e i numeri di questo inizio stagione gli danno ragione, è pur vero che anche Belotti avrà bisogno di una spalla con cui condividere la responsabilità di trascinare la squadra verso piani più alti di classifica. E in quest’ottica la sfida contro la formazione di Ranieri darà l’occasione a Giampaolo e al Toro di rivedere il Gallo in coppia con Simone Zaza.

Una coppia che ha potuto mettersi alla prova soltanto nelle prime due uscite stagionali. Poi, il lungo stop causato dal Covid ha costretto l’ex Sassuolo ai box e soltanto lo stop del compagno di reparto nel match contro l’Inter gli ha riaperto le porte. Una chance che Zaza ha sfruttato nel migliore dei modi, sbloccandosi in campionato e ripetendosi poi contro l’Entella. Ma soprattutto disputando due prestazioni più che convincenti, dimostrando di essersi ritrovato.

Per il Gallo è la 200 presenza in granata

Adesso, i due avranno la possibilità di riunire le forze e far funzionare una coppia che a detta dei tecnici, da Mazzarri a Giampaolo passando per Longo, ha le potenzialità per diventare il punto di forza di questa squadra. E quella contro la Sampdoria sarà indubbiamente l’occasione perfetta per dimostrarsi all’altezza delle aspettative. E per festeggiare la 200esima presenza del Gallo in maglia granata.

Andrea Belotti tira
Andrea Belotti tira
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 29-11-2020


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68 (@toroxever)
1 anno fa

Con questa rosa da CL assicurata non c’è da preoccuparsi, grazie Cairo e Venera-bili.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
1 anno fa

Belotti-Zaza non ha mai funzionato ungran chè. Preferisco Belotti-Verdi, seppur Verdi abbia fatto poco o nulla. Ultimo, per ora resta Bonazzoli, che al moemnto mi dà meno fiducia degli altri 2. Ed è tutto dire Capitolo Millico : già detto sotto il suo articolo. Bremer, Singo e Segre hanno dimosytrato… Leggi il resto »

bertin
bertin (@bertin)
1 anno fa

Su Millico anche io ho scritto poco fa e direi che siamo in sintonia.
Io il gettone da spendere lo punto ancora su Bonazzoli. Ha qualcosa questo ragazzo che se scatta ci renderà felici, bisogna aspettare. Chiaro le occasioni sono contate, ma diamogli tempo.
Buona domenica

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo) (@foreverg)
1 anno fa
Reply to  bertin

Buona domenica anche a te bertin solo una puntualizzazione. io faccio comunque iltifo e per Bonazzoli e per Millico. finchè portano questa maglia hanno il mio tifo poi in generale io sono sempre per aspettare i giovani. per portare pazienza quando sbagliano (mi aspetto la caxxata anche da Singo, che… Leggi il resto »

Torino-Sampdoria, quanti ex: Giampaolo e Quagliarella i più attesi

Ansaldi è tornato indispensabile: con la Samp la fascia è di nuovo sua