Edera ringrazia Mazzarri: “Mi ha insegnato a giocare in più ruoli”

44
Simone Edera of Bologna FC looks on during the Serie A football match between FC Internazionale and Bologna FC. Bologna FC won 1-0 over FC Internazionale.

Simone Edera si è presentato al Bologna, la squadra dove è approdato nella sessione di mercato invernale, e ha parlato anche del Torino

A Casteldebole si è svolta la conferenza stampa per la presentazione dei nuovi acquisti del Bologna, arrivati a fine sessione di mercato invernale. Tra questi, ha parlato anche Simone Edera, attaccante classe ’97 che ha lasciato il club granata per iniziare una nuova avventura in rossoblù (la formula è quella del prestito secco). Ha cominciato parlando del match che li ha visti vincere contro l’Inter:”La partita di domenica contro l’Inter ci ha dato qualche consapevolezza in più. Ma dobbiamo continuare a fare bene, dobbiamo vincere con il Genoa avendo la stessa mentalità di San Siro“. Ha poi proseguito ringraziando Walter Mazzarri, suo ex tecnico, che lo ha fatto giocare in diversi ruoli. “Mi piace il 4-3-3 ma con Mazzarri ho imparato a giocare anche in modo diverso. È importante imparare a giocare più ruoli oggi. Darò il massimo in questi sei mesi“, queste le parole dell’ex attaccante del Torino.

Simone Edera:” Spero di imparare molto in questi 6 mesi”

Alla domanda sulle voci della Spal che aveva puntato gli occhi su di lui, Simone Edera ha risposto così:”Non so se mi hanno cercato. Per me conta essere qui, è importante dare una mano al Bologna“. Poi ha spiegato uno dei motivi che lo hanno spinto a cambiare aria per un po’:”L’Europeo Under21? Ci penso, certo. Sono venuto qui per giocarmi bene le mie carte bene e dimostrare a Di Biagio di poter stare nel gruppo“.

Edera ha poi concluso esternando la bella accoglienza avuta e l’impatto di tornare con Sinisa Mihajlovic. “Ho trovato un ambiente molto positivo dopo il cambio di allenatore. Siamo andati a giocare a Milano con un grande entusiasmo grazie al mister. Lui è uno diretto, se sbagli te lo dice in faccia. È una dote che mi piace molto e spero di imparare molto in questi 6 mesi.“, queste le parole del giovane talento granata, che cercherà di dare il massimo nei prossimi sei mesi.

più nuovi più vecchi
Notificami
mik69
Utente
mik69

Ho capito che Mazzarri fa davvero schifo come allenatore

Sergio (Plasticone69)
Utente
Sergio (Plasticone69)

Mi ha insegnato a giocare in più ruoli”

Tranne il mio 😁😁😁

wimkieft
Utente
wimkieft

Non è una novità ma è riuscito a svalutare pure lui 🤦🏻‍♀️

Marco
Utente
Marco

Non era un fenomeno nemmeno prima..ma se gli lasciano in mano anche Millico per qualche altra domenica vedrete poi..

TRAPANO
Utente
TRAPANO

Mazzarri è l’opposto del Re Mida, lui tutto quello tocca lo trasforma in merxa

Marco
Utente
Marco

Appunto per quello vorrei lasciasse in pace la primavera e pensasse ai caxxi suoi..allenasse quelli che ha visto che per giunta ha voluto dimezzare la prima squadra

TRAPANO
Utente
TRAPANO

L’aver convocato millico sarà anche un premio per il ragazzo, ma adesso era inutile, anzi deleterio per primavera, infatti col Genoa si è sentita la mancanza

mas63simo
Utente
mas63simo

Sarà per quello che Mazzarri fa cagare , l ‘oro in merda non è da tutti😁😁😁 !