Ancora una buona prestazione per Buongiorno nel derby, e le parole di Cairo fanno pensare che possa non essere il suo ultimo

All’interno di un derby molto equilibrato e povero di occasioni importanti, sono stati pochi i giocatori del Torino a mettersi in mostra. Tra questi c’è stato però, come sempre, anche Alessandro Buongiorno. Il vice capitano granata – al di là delle prime occasioni avute nei 20 minuti iniziali – è riuscito a contenere alla grande Vlahovic, che dal 30′ in poi è totalmente uscito dalla partita. Interventi perfetti, anticipi giusti e tanto altro, che hanno influito poi nel raggiungimento dell’ennesimo clean sheet stagionale. Un buon derby dunque per il ragazzo cresciuto con il Toro nel sangue, che stando alle parole di Cairo potrebbe giocare altre stracittadine.

Le parole di Cairo

Intercettato fuori dallo stadio al termine della sfida contro i bianconeri, il presidente granata ha infatti dichiarato in maniera un po’ sbrigativa (senza nemmeno rifletterci su) che quello di sabato non è stato l’ultimo derby giocato dal numero 4. Parole che smontano in maniera parziale tutto quanto si era detto nelle ultime settimane, con il giocatore che sembrava poter essere con certezza il sacrificato estivo per poter fare mercato. La società ovviamente crede nel suo vice capitano, ma il suo futuro dipenderà da tantissimi fattori. In primis, ovviamente, la qualificazione in Europa. Dopodiché bisognerà vedere anche le prestazioni di Bongio all’Europeo (in caso di convocazione): se dovesse emergere nelle partite dell’Italia, è possibile anche che attragga l’interesse di top club europei. Ultime, ma non in ordine di importanza, sono anche le motivazioni relative alle ambizioni del giocatore e alle offerte che verranno fatte per lui.

Ancora presto per il futuro

Un po’ in controtendenza rispetto al modo in cui si programmano tutti gli affari nel mondo del calcio, si può quindi dire che è ancora presto per poter stabilire con certezza quale sarà il futuro del difensore. Bisogna prima finire la stagione, e poi ci si siederà a un tavolo per capire le intenzioni di tutti.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-04-2024


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
ale_maroon79
1 mese fa

Promosso insomma…si è perso Vlahovic due volte nelle loro due migliori occasioni del primo tempo. Per fortuna questo sabato il serbo era in modalità “piedi a banana” (anche se nella seconda c’è stata una bella parata di Savic).

Dhrama
Dhrama
1 mese fa
Reply to  ale_maroon79

Stavo per scrivere la stessa cosa, 60 minuti molto bene, ma i primi 30 potevano costare la partita.

Arturo
1 mese fa

Nessuno adesso conosce cosa succederà nel futuro, è inutile lanciarsi in futili speculazioni.
Magari l’intenzione di vendere Buongiorno non c’è, poi all’ultimo giorno arriva qualcuno che ti butta cinquanta milioni sul tavolo e noi glielo diamo. Le squadre della nostra dimensione economica non possono fare diversamente.

mavafancairo
1 mese fa
Reply to  Arturo

una pseudosocietà che ha solo fini personali e né sportivi né di rispetto della Storia, ed il cui capetto-millantatore-affarista si guarda bene dal rimetterci e ancor più dal metterci economicamente del suo, quella sì non può fare diversamente !

Last edited 1 mese fa by mavafancairo
leftwing
leftwing
1 mese fa

Nel futuro non so. Le parole di Cairo? Mi fido di lui come mi fido di Renzi. Però ogni tanto…

Juric apre al Toro (anche senza Europa): gli scenari

Vlasic, ci risiamo: un altro periodo buio, ora sono tanti