Il duello / Tra gli scontri più interessanti che andranno in scena in Cagliari-Torino c’è quello tra i difensori Dossena e Buongiorno

Il Toro, dopo la pausa forzata a causa della Supercoppa Italiana, si appresta a ritornare in campo. Lo farà contro il Cagliari che, a differenza dei granata, lo scorso fine settimana ha giocato e ha perso 3-1 contro il Frosinone. Dunque i rossoblù nel match contro la squadra guidata da Ivan Juric vorranno assolutamente tornare ad ottenere un risultato positivo per cercare di conquistare punti salvezza. Invece i granata vorranno dimostrare di aver sfruttato nel migliore dei modi i giorni che hanno avuto in più per preparare la partita contro i sardi. In più il Toro vuole lottare per obiettivi importanti e ambiziosi, sogna l’Europa, e sa che la sfida contro il Cagliari non si può sbagliare e potrà dare un segnale importante su dove possono arrivare Rodriguez e compagni. Quella tra i granata e il Cagliari sarà una battaglia dove in campo scenderanno due squadre con diversi giocatori importanti che conoscono ormai da diversi anni il massimo campionato italiano e sanno anche come vanno affrontati questi match. Un duello interessante che andrà in scena sul prato dell’Unipol Domus sarà quello tra i due difensori italiani, entrambi punti di riferimento per le rispettive squadre, e cioè Alberto Dossena da una parte e Alessandro Buongiorno dall’altra.

Il numero 4 del Cagliari vuole rifarsi dopo la “brutta figura” rimediata contro il Frosinone

Partendo da Dossena c’è da dire che il difensore classe 1998 arriva alla partita contro il Toro non solo con la rabbia per la sconfitta contro i ciociari ancora da scrollarsi di dosso, ma anche con la voglia di rialzare la testa dopo la prestazione dal voto sicuramente insufficiente rimediata contro il Frosinone. Dossena contro la squadra con Eusebio Di Francesco al timone ha faticato molto, nonostante abbia iniziato bene la partita. Con il passare dei minuti infatti ha iniziato a perdere le distanze, soprattutto nella seconda frazione di gioco, ed è risultato troppo impreciso. Ma è lui stesso che dopo la sconfitta contro i gialloblù suona la carica in vista del match contro gli uomini di Juric dichiarando: “Contro il Toro hai la possibilità di dimostrare che in casa bisogna ottenere punti, è un’occasione importante per noi e daremo la vita in campo per fare punti”. Parole che risuonano come un monito per i granata.

Buongiorno: scacciate le voci di mercato, anche contro il Cagliari vuole essere protagonista

Invece per quanto riguarda Buongiorno, il difensore ex Carpi nelle scorse settimane è stato oggetto di mercato. Su di lui giravano insistenti voci che lo accostavano al Milan. Sulla questione è dovuto intervenire il presidente del Toro Urbano Cairo che ha ribadito più volte e con fermezza che non ha alcuna intenzione di vendere Buongiorno. Il numero 4 granata non è stato disturbato dalle voci di mercato ed è rimasto focalizzato solamente sul bene del Toro. Anche contro il Cagliari il difensore classe 1999 vorrà rimediare una prestazione positiva continuando ad essere una delle pedine più importanti all’interno dello scacchiere di Juric facendo però molta attenzione perché è diffidato e quindi è a rischio squalifica. Il duello tra Dossena e Bungiorno è pronto ad andare in scena. Il conto alla rovescia è partito.

Alessandro Buongiorno
Alessandro Buongiorno
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 26-01-2024


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Charlie66
27 giorni fa

Torino, Cairo: “Il Milan voleva Buongiorno ma non è in vendita. Acquisti? Non credo”

Jones
27 giorni fa

sull’altro sito lunga e bella intervista a Ludergnani,qui naturalmente no

Cagliari-Torino, i precedenti: i granata soffrono spesso in Sardegna

Cairo: “Mercato? Il Torino secondo me è a posto così”