Juric e Ranieri si sono affrontati solamente quattro volte, il bilancio è di 3 vittorie per il tecnico ex Sampdoria e 1 pareggio

Dopo la “pausa forzata” a causa della Supercoppa Italiana, il Toro si appresta a tornare in campo. Lo farà nuovamente lontano dalle mura amiche dello stadio Olimpico Grande Torino, contro il Cagliari. I sardi dunque avranno il fattore campo dalla loro, ma non solo. C’è un altro dato che è in favore del club sardo, ovvero quello che riguarda i precedenti tra Claudio Ranieri e Ivan Juric. Infatti, il tecnico rossoblù non è mai stato sconfitto dall’allenatore del Toro. Nelle quattro occasioni in cui i due si sono affrontati, 3 volte ad aver avuto la meglio è stato Ranieri. Una volta invece, l’ultima nella quale l’ex tecnico della Sampdoria e Juric si sono affrontati, il match è terminato senza nessun vincitore né vinto. Si può però dire che molto spesso gli scontri tra i due sono stati combattuti. Delle partite dove si sono sfidati due allenatori che sotto tanti aspetti sono diversi e sono conosciuti per motivi differenti. Ranieri per il fatto di essere un grande esperto di calcio. Juric per il fatto di essere un tecnico dal carattere forte che non vuole mai perdere. Entrambi comunque, sono molto apprezzati nel panorama del calcio italiano.

Ranieri-Juric: il primo match nel quale si sono affrontati risale al 2020

La prima volta in cui il tecnico romano classe 1991 e il collega croato si sono trovati contro risale al 3 marzo 2020. Ranieri era al timone della Sampdoria, mentre Juric era l’allenatore dell’Hellas Verona. Il match terminò 3-1 in favore dei blucerchiati. E pensare che quella partita era cominciata in salita per i liguri perché a passare in vantaggio fu la squadra di Juric con un autogol di Emil Audero. I due scontri successivi risalgono entrambi alla stagione 2020/2021, sempre con Ranieri alla guida della Sampdoria e Juric tecnico dei gialloblù. La prima partita si giocò in Veneto e finì 1-2. Anche in quell’occasione però, a sbloccare la partita fu l’Hellas Verona e ancora una volta fu brava la squadra di Ranieri a ribaltare il risultato. Invece Sampdoria-Hellas Verona terminò 3-1. Anche qui a sbloccare l’incontro furono gli scaligeri. Infine, l’ultimo precedente risale alla scorsa stagione con Ranieri al Cagliari e il croato ex Crotone alla guida del Toro. E quella partita si concluse a reti inviolate.

Ranieri a caccia di punti salvezza, Juric con la voglia di sognare in grande

I precedenti ovviamente contano fino a un certo punto. E venerdì sera sarà tutta un’altra storia. Quello che è certo è che le motivazioni da parte del Cagliari e dei granata non mancheranno. Ranieri vorrà conquistare punti salvezza, con i sardi che sperano di rialzare la testa dopo la sconfitta contro il Frosinone. Mentre Juric vorrà ottenere la sua prima vittoria contro Ranieri e vorrà assolutamente i 3 punti, per fare in modo che il Toro possa lottare per l’Europa. Un obiettivo difficile, importante e ambizioso.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-01-2024


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
James 75
James 75
1 mese fa

Grande persona Ranieri, le sue lacrime durante ROMA – LEICESTER PER I CORI E L’APPLAUSO DI ENTRAMBE LE TIFOSERIE CON TANTO DI STRISCIONI STUPENDI SONO QUALCOSA CHE NEL CALCIO DI OGGI NON ESISTONO PIÙ

Sangueblu
1 mese fa

Sarà un pareggio scritto.

valter1
valter1
1 mese fa

Per loro la scomparsa di Gigi il Grande….lo sprone . Noi spero non staremo a guardare, in squadra (nostra), non so quanti sappiamo cosa è stato Gigino per il Cagliari e per la nazionale…

Torino, con Djidji la difesa è di ferro: il difensore ha ripagato la fiducia del club

Chi è Rafa Mir: l’attaccante spagnolo finito nel mirino del Torino