Il presidente del Torino Urbano Cairo premiato a Piacenza: “Ci sono state poche partite e abbiamo avuto un inizio difficile. Pensiamo gara dopo gara”

Urbano Cairo vuole mantenere i piedi per terra. Il presidente del Torino ha oggi ricevuto il premio Coppa d’Oro a Piacenza, e a margine della cerimonia ha parlato anche di calcio con i giornalisti presenti. “Finora” dice Cairo, “ci sono state poche partite. E abbiamo avuto un inizio di campionato molto impegnativo, contro Roma, Inter e Napoli. E poi c’era l’Atalanta, che era uscita dall’Europa League e che ha ottimi giocatori, considerando quanto sia bene allenata. Che Torino ho visto ieri? Volitivo e ben messo in campo. In generale, sono contento della prestazione” continua il patron granata, che fa anche il punto sul campionato.

Cairo: “Torino, ci manca qualche punto”

Secondo Cairo, infatti, “il Torino ha qualche punto perso per strada. Come quelli nella gara con l’Udinese o la Roma, a causa del Var. Per fortuna il campionato è ancora molto lungo“. Ma sull’obiettivo non si vuole pronunciare: “L’Europa League? Non dico l’obiettivo per scaramanzia, ma ce l’ho bene in mente avendo anche fatto investimenti importanti. Ora procediamo partita dopo partita, per capire dove siamo arrivati. È questo il tema“. Conclude il patron del Toro, che lascia una breve battuta anche sulla nuova avventura di Berlusconi nel Monza: “È una bella cosa: non è maio arrivato in A, ma Berlusconi è ambizioso e vorrà sicuramente portarcelo“.


48 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Alessandro (Ale67)
Alessandro (Ale67)
3 anni fa

STAI ZITTO PAGLIACCIO!!!!

Roberto (RDS 63)
Roberto (RDS 63)
3 anni fa

Ma poi…Ma che ci andiamo a fare noi in EL…Ma che ci frega dei trofei…quando abbiamo una presidente che vince un paio di premi a settimana, ma perché spendere soldi nelle campagne acquisti…Ma non vi basta il collare d.oro? non vi basta la Coppa d’oro? Non vi basta il titolo… Leggi il resto »

MondoToro
MondoToro
3 anni fa

È un bel presidente.

tarzan_annoni
tarzan_annoni
3 anni fa
Reply to  MondoToro

affascinante

Torino, i punti sono pochi: solo con Ventura si è fatto di meno

Anche Bremer bussa alla porta di Mazzarri: con il Chievo vuole esserci