Il presidente del Torino, Urbano Cairo, chiede scusa per gli insulti rivolti alla sindaca Chiara Appendino: la nota

Il presidente del Toro, Urbano Cairo, si scusa con la sindaca di Torino, Chiara Appendino, alla quale aveva rivolto dure offese durante una conversazione con alcuni tifosi granata ripresa in un video. Ecco le parole del patron, affidate all’Ansa: “Si tratta di un video rubato di una conversazione privata con poche persone. Non ho mai mancato di rispetto a nessuno e se l’ho fatto in questo caso con la sindaca Appendino le chiedo scusa”. Poi, sulla questione del Robaldo, il tema all’origine della discussione, il presidente ha spiegato: “La nostra colpa, come ha detto in un’intervista il capo di gabinetto della sindaca Luca Palese, è che abbiamo chiesto di poter realizzare un centro sportivo che richiedeva un investimento maggiore ed era anche più funzionale per la Città. Se a causa di questo si è dovuto aspettare 5 anni per realizzare questo centro e non c’è ancora l’ok per partire, giudichino i torinesi se questa è una cosa giusta”.

Urbano Cairo
Urbano Cairo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 16-05-2021


34 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
4 mesi fa

L’unico “orrore” è che costui sia proprietario di quel che resta del toro (scritto in minuscolissimo).

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa

Il video sarà anche rubato, ma il capo della cairo communication che casca in un orrore comunicativo così grave…

michelebrillada
michelebrillada
5 mesi fa

bastava comunicarlo 5 anni fa alla tifoseria riunita e vedi che la sindaca sarebbe venuta fuori con tutta la giunta e la verita e la piazza del comune presa d’assedio come si merita

Robaldo, Cairo attacca e insulta la sindaca Appendino: “E’ una def****ente, una co****na”

Torino, ora basta un punto per la salvezza: gli scenari