Il presidente Cairo si concede una battuta sulla partita di ieri sera della Juventus e parla poi di Belotti e della Super Champions, oltre alla corsa Europa

Intervenuto a Radio Rai, Urbano Cairo ha parlato del momento del Toro, di Belotti ma non solo. Focus specialmente sulla lotta all’Europa e sulle prossime due gare: “Sono due partite molto importanti, abbiamo motivazioni forti. Saranno partite molto sentite e combattute, come lo è stato anche contro il Sassuolo. Dovrebbe essere sempre così, ogni partita dovrebbe essere giocata nel migliore dei modi come i neroverdi”. A tal proposito ieri la Roma, concorrente dei granata, ha battuto la Juve: “Sembrava un’edizione anticipata dell’Europa che vorrebbe Agnelli. Al di là degli scherzi, la Juve si è impegnata e la Roma ha avuto la meglio”, ha detto Cairo, che si gode il grande momento di Belotti. “Col Sassuolo gli è capitato spesso di fare colpi del genere. Ha fatto un gol bellissimo, era molto ispirato. Sta ritornando il Belotti dei 26 gol. E’ motivato e sente moltissimo l’impegno e gli obiettivi granata. E’ un grande trascinatore. Mi sta piacendo lui e tutta la squadra, che sta dimostrando di volere fortemente le vittorie che consegue. E’ una squadra determinata ma che non si fa prendere dall’emozione”.

Cairo su Belotti: “Mercato? Non ci penso”

Un Gallo il cui valore sta crescendo: “E’ il nostro capitano e siamo contenti di lui. Abbiamo un bellissimo rapporto personale. Adesso pensiamo solo alle prossime due partite e dunque alla parte sportiva. Ho visto come il Grande Torino, celebrato recentemente, nei quattro anni che vinse tanti campionati di fila, aveva mantenuto praticamente la rosa invariata. Credo che per noi sarebbe importante mantenere i migliori del Toro, con un paio di innesti all’anno per alzare la qualità della rosa”, ha ripetuto un concetto che già aveva avuto modo di snocciolare. Un Belotti che aveva avuto un’offerta: “Sì ma molto minori rispetto ai famosi 90 milioni di cui si è parlato in quel periodo”.

E quando gli viene chiesto se prenderebbe Icardi, risponde: “Io ho già Belotti e non ho bisogno di Icardi. Abbiamo anche Zaza e sono contento del suo rendimento. Ha fatto gol contro il Cagliari e anche contro il Sassuolo. L’ho visto entrare bene, con la voglia che è fondamentale avere. Sta chiudendo bene il campionato”.

Continua a pagina 2: Cairo sugli arbitri e su Mazzarri

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 13-05-2019


44 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pedric
Pedric
2 anni fa

14 anni di nulla , anzi no ci sono anche due settimi posti. Bene, direi bene.

Pedric
Pedric
2 anni fa
Reply to  Pedric

Dimenticavo gli esami delle urine di gd.

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
2 anni fa

Dai che molla la carcassa.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 anni fa

ANALISI CHIMICA DELLA TIFOSERIA GRANATA

LABORATORIO DI TORINO
DATA ANALISI: 14/05/2019
Ore 14.28

CONTENUTO
Contenti 95 %
Neutri 3%
Non contenti 1,7%
Faziosi e infiltrati, antigranata e anticairo ad libitum : Tracce / 0,3% (compresi i Giankjc volatili)

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
2 anni fa

Già che ci sei fai pure l’esame della tua coscienza e delle tue urine.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 anni fa

coscienza limpida
urine granata

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
2 anni fa

Laboratorio palesemente gobbo.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 anni fa

Non sapevo facessi il direttore di laboratorio….
scherzo! e la chiudo qui. non mi piace controbeccare con chi si professa granata. i miei nemici sono altri.

Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
Giankjc (La tragedia non è morire, ma dimenticare.)
2 anni fa

Se non ti piace il lavoro di scudiero dell’affarista compulsivo puoi sempre lasciarlo e, con l’esperienza acquisita, optare per inumidire i francobolli.
Rimani nel campo.

luca
luca
2 anni fa

Sempre I soliti commenti contro Cairo. È ora di finirla e guardare alle cose magari stare a tutto tondo col TORO FVCG

Torino-Sassuolo, i Top e Flop: si sblocca Zaza, Belotti super e che rimonta

La rivincita di Zaza