Tutto su Alessandro Andreini, team manager classe 1974 che prende il posto dopo tre anni di Marco Pellegri al Torino

Dopo 3 anni al fianco di Juric come team manager del Torino, ha salutato Marco Pellegri, papà di Pietro. Il nuovo team manager del Toro è Alessandro Andreini. Ma chi è Andreini? Andreini è nato il 6 settembre del 1974 (ha 49 anni) a Zagarolo in provincia di Roma. Prima di diventare dirigente nel mondo del calcio, è stato calciatore. La sua carriera è iniziata nella stagione 1994/1995 alla Lucchese. Poi ha vestito le maglie di Massese, Pisa, Spezia, Varese, Montichiari, Pro Sesto, Ivrea, Sassuolo, Pro Vercelli e Pergocrema. Poi è tornato al Varese e infine Fortis Juventus e Carpi. Si è ritirato il 1 luglio del 2010. Ha sempre giocato tra Serie C e Serie B, nalla posizione di punta centrale. Alto 1,80 metri, il suo soprannome era “il toro”. Oltre 100 gol in carriera per lui, un vero bomber.

Andreini, la carriera da dirigente

Dopodiché, terminata la carriera da calciatore, ha intrapreso quella da dirigente. Per ben 5 stagioni, ha lavorato nel Varese. Poi nel 2015 è diventato il team manager della SPAL. A Ferrara, ha lavorato con Davide Vagnati, adesso al Torino. Adesso sarà sempre team manager, ma in una squadra di Serie A: il Toro. Rileva i compiti di Marco Pellegri.

Cosa fa il team manager?

Per quelli che se lo chiedono, ecco che cosa fa il team manager. All’interno della squadra di calcio, il team manager è colui che si occupa di tutte le problematiche organizzative e comportamentali. Inoltre, si occupa anche della parte logistica. Quindi organizza le trasferte, con tanto di hotel e campi da scegliere per la rifinitura.

Tribuna dello stadio Olimpico Grande Torino
Tribuna dello stadio Olimpico Grande Torino
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-07-2024


37 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
8 giorni fa

Andreini fa rima con zerotreini.

bogaboga77
8 giorni fa

No dai un altro pescatore di anguille, ormai è una barzelletta.
Va bene tutto tranne che portare DNA granata, che tra l’altro sarebbe quello che serve per una figura come il team manager

direibene18
9 giorni fa

Viene dalla Spal…
Direibene, dai.

Torino, Andreini è il nuovo team manager: è UFFICIALE

Quando Juric diceva: “Buongiorno è l’unico intoccabile”