Dal Senegal all’esordio in Coppa Italia con la Spal nel 2020: ecco chi è Demba Seck, esterno d’attacco del Torino

Ala destra naturale, l’esterno presenta una fisicità particolare per quel ruolo: è Demba Seck, giocatore arrivato al Torino il 31 gennaio 2022. È infatti alto e dotato muscolarmente, caratteristiche che non gli impediscono però di essere agile e veloce. Favorito dalla stazza, ha inoltre uno spiccato senso per i gol aerei e può essere impiegato come punta centrale.

Dalle strade del Senegal all’Under 17 della Spal

Mai per caso nulla accade ed è proprio questo il caso: il giovane di origini senegalesi è infatti cresciuto a pane e pallone. Nato in Senegal il 10 febbraio del 2001, ha infatti preso sin da piccolissimo confidenza con la sfera. Il calcio di strada non è però quello giocato sul rettangolo verde e lo ha potuto tastare con mano. Approdato nel Bel Paese a Massalombarda, per ricongiugnersi con il padre, mostra da subito mostra una propensione particolare per il calcio che non passa inosservata. Attira infatti in fretta su di sè l’attenzione della Spal, club di Ferrara che decide di inserirlo nel proprio settore giovanile a partire dall sezione degli Allievi. Dopo un primo periodo di adattamento, la prima stagione si conclude con quattro gol all’attivo. Da lì, il salto all’Imolese, club con la prima squadra in Serie C, che però non gli concede l’esordio ma solo alcune apparizioni con la Berretti.

Seck, l’esordio con la Spal in Coppa Italia

L’anno successivo cambia nuovamente destinazione. Questa volta è il Sasso Marconi, squadra di Serie D ad accoglierlo e ad assicurargli la tanto attesa continuità. La promozione della Spal in Serie B significa avere il pass per il campionato Primavera, dove il giovane senegalese si distingue in positivo. La scelta di portarlo da fuori quota in Under 19 viene ripagata e riesce in fretta a coronare il sogno di approdare in prima squadra. La sua perseverenza e il suo impegno vengono infatti premiati dal tecnico Pasquale Marino il 28 ottobre 2002, giorno in cui gli estensi affrontano il Crotone al Terzo turno di Coppa Italia. Ad un passo dall’eliminazione, Seck entra e segna il gol del pareggio, assicurando ai suoi un’altra possibilità di passare il turno, sfruttata al meglio ai rigori.

Seck e il Torino: la prima

Demba Seck, col Torino, ha collezionato la prima presenza granata col Cagliari, il 27 febbraio del 2022. La prima da titolare invece è stata con lo Spezia il 23 aprile dello stesso anno.

Davide Vagnati
Davide Vagnati, Torino

10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
toro e basta
toro e basta
3 mesi fa

Esordio il 28/10/2002 a un anno dalla nascita!?!

Redazione correggete per favore

Ciampo
Ciampo
3 mesi fa

Si ha novità di Samuele Ricci?

Jones
Jones
3 mesi fa
Reply to  Ciampo

no tutto tace che io sappia

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  Ciampo

Si dice che sia tutto definito. Visite al ritorno dallo stage in nazionale e poi firma

glicine
glicine
3 mesi fa

Uno come te che tifa toro è una vergogna, sei un collione che scopa il Gallo neanche le galline, svegliati nonnetto.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  glicine

Però che commentino.
Gobbo-glicine direi che é stato colpito nel segno e ha reazioni un pelino disordinate.
Servirebbe una diagnosi urgente

Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
Vanni(CAIROVATTENE IN BELIZE)
3 mesi fa

Ahahah fenomeno.

gianlu68
gianlu68
3 mesi fa

Daje Seck!

Jones
Jones
3 mesi fa
Reply to  gianlu68

pensato anch’io ieri ahahah

Jones
Jones
3 mesi fa
Reply to  Jones

e chissà quanti altri lo avranno pensato

Rcs-Blackstone: la Corte di appello di Milano si riserva sul ricorso

Juric ha già fatto piangere il Napoli: ma De Laurentiis…