Il Torino è a un passo da Jackson Tchatchoua, ala destra camerunense in forza al Charleroi nell’ultima stagione: ecco chi è

Botto di calciomercato, per il Torino. È notizia degli ultimi minuti, infatti, l’accordo con il Charleroi per il trasferimento a titolo definitivo di Jackson Tchatchoua, ala destra in forza al club belga. Il classe 2001 si trasferirebbe a titolo definitivo per 3 milioni di euro, firmando un contratto di 4 anni. Un focus sul calciatore.

Torino, chi è Tchatchoua

Jackson Tchatchoua nasce il 14 settembre 2001 a Ixelles, cittadina belga. Sin da piccolo, inizia a muovere i primi passi nelle giovanili dello Standard Liegi, prima di passare all’Oud-Heverlee Leuven. Nella stagione 16/17 il giovane quindicenne approda alla cantera dell’RSC Charleroi, dove rimane fino alla stagione attuale, passando in prima squadra nell’estate del 2021. Con i bianconeri di Belgio ha messo a segno 2 gol e 5 assist nelle 64 partite giocate tra Jupiler Pro League e coppa, contribuendo al 12° posto del club nella scorsa stagione.

Caratteristiche tecniche

Tchatchoua è un giocatore estremamente duttile, capace di giocare in più zone del campo. Il suo ruolo primario è quello di ala destra in un attacco a tre, ma nella scorsa annata spesso è stato impiegato come esterno destro in una linea a quattro di centrocampo, oltre che anche a sinistra. Juric può modellarlo a proprio piacimento, inserendolo anche nella zona della trequarti se necessario.

L’incidente e l’intervento chirurgico

Il giocatore belga-camerunense è fermo dal punto di vista agonistico da inizio luglio, a causa di un incidente stradale subito in Marocco. Ha subito un intervento chirurgico alle vertebre cervicali e gli è stata inserita una vite. Lo stesso giocatore, in un’intervista, ha dichiarato: “Il 27 giugno il chirurgo mi ha aperto il collo e ha inserito una vite tra le mie cervicali. Due giorni di ricovero e dieci di riposo, ma avrei potuto perdere la vita”.

Davide Vagnati
Davide Vagnati
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-08-2023


321 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sergio (Plasticone69)

Ma ci sarà mai fine alla vergogna e allo scherno che questi squallidi personaggi fanno provare ai resti del Toro?
Ma si può solo pensare di acquistare un atleta che non passa neanche l’idoneità sportiva.
Ma la dignità e l’onestà dove l’hanno lasciata ?

Renzo granata
Renzo granata
10 mesi fa

Voglio dire una cosa che non c’entra niente…Aina titolarissimo nel Nottingham e sbertucciato da noi? Boh
FVCG

Scimmionelli
10 mesi fa

Praticamente…. 1) Vagnati chiede informazioni su un giocatore di 21 anni considerato fino a 3 mesi fa una delle migliori promesse del calcio belga (Tchat…) Giusto o Sbagliato? 2) Tra le informazioni richieste c’e’ la cartella clinica, in considerazione di un recente incicdente auto che potrebbe rendere l’acquisto un affare… Leggi il resto »

Milan-Torino, dove vedere la partita in TV e streaming

Juric e il capitolo cessioni: “Non sono sempre negative”. Ecco perché