Ecco chi è Matteo Paro, il vice allenatore di Juric al Torino. I due hanno lavorato insieme anche al Verona

Chiusa l’esperienza al Verona, Ivan Juric è diventato il tecnico del Torino per la stagione 2021/2022 e al suo fianco ha voluto anche Matteo Paro, suo uomo di fiducia con il quale lavora già da diverso tempo e che sarà il vice allenatore della formazione granata. La sfida sarà quella di rilanciare il Toro verso obiettivi ben più ambiziosi e importanti rispetto alla salvezza.

Matteo Paro: la carriera da calciatore

Matteo Paro è nato ad Asti nel 1983 ed è un ex centrocampista. Dopo un inizio di carriera nelle giovanili del Torretta dell’Asti, all’età di undici anni passa alla Juventus dove ci rimane fino al 2003, facendo tutta la trafila delle giovanili nelle giovanili bianconere fino alla Primavera allora allenata da Gasperini. Dopo una breve parentesi al Volpiano in serie D torna alla Juve, dove vince il Torneo di Viareggio. Poi seguono le esperienze con le maglie di Chievo Verona, Crotone e Siena. Nel 2006 torna all Juve dove il 29 settembre realizza la prima rete dei bianconeri in serie B. Paro poi passa al Genoa dove ritrova Gasperini. In rossoblù nel febbraio del 2008 subisce un brutto fallo che lo costringe lontano dai campi fino alla fine della stagione. Successivamente Paro ha fatto esperienze in prestito al Bari prima, poi al Piacenza e infine al Vicenza che poi nel luglio del 2011 decise il suo acquisto. Dopo le esperienze con Spal e Mantova nel 2015 Paro torna al Crotone dove trova Ivan Juric e dove poi, anche per colpa di diversi problemi fisici, appende gli scarpini al chiodo.

Paro al Torino: è il vice di Juric

Matteo Paro è diventato nel tempo un uomo di fiducia di Ivan Juric. L’ex centrocampista, dopo aver lasciato il calcio giocato nel 2016, ha iniziato a lavorare come match analyst con Juric nel luglio del 2017. Nel luglio del 2019 Juric diventa l’allenatore dell’Hellas Verona Paro lo segue ma questa volta occupando il ruolo di allenatore in seconda. Adesso l’ex centrocampista di Juventus e Crotone, dopo l’ottimo lavoro svolto a Verona in cui i gialloblù hanno conquistato un nono e un decimo posto, affianca il tecnico croato anche nella nuova esperienza al Torino. Toccherà a loro cercare di riportare i granata verso le zone alte della classifica.

Matteo Paro
Matteo Paro
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-06-2021


5 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
MondoToro
MondoToro
4 mesi fa

Un pizzico di antigranata ci va a tutti i livelli, benvenuto!

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
4 mesi fa

Solite cxxate sulla sua esperienza bianconera. L’ultimo è stato Mandragora A me frega un caxxo. Questo era di Asti, è andato nelle giovanili dei gobbi. Chissenefrega Avrei preso anche Gasperini, io ero tra quelli favorevoli al suo arrivo ben prima che andasse all’Atalanta. L’ho sempre reputato un gran tecnico, che… Leggi il resto »

Filadelfia (zerotreini crescono)
Filadelfia (zerotreini crescono)
4 mesi fa

un altro gobbo.

maurone
maurone
4 mesi fa

Che vuoi, se non hanno il pedigree non granata non piacciono. Anche io mi sono chiesto quale grado di granata possa avere dentro Paro. Ma tant’è’, Longo e Nicola stanno a casa, Paro ci accompagnerà alla prima sconfitta probabilmente in casa del nuovo campionato.

Dazn, ecco quanto costerà l’abbonamento per vedere la serie A

Tebas: “Juve, Barcellona e Real Madrid rischiano l’esclusione dalla Champions League”