Voluto dal premier Conte, il Comitato Scientifico si è espresso sulla possibilità di evitare le porte aperte per un mese nell’ambito della manifestazioni sportive

Una decisione che avrebbe del clamoroso e che rischia di bloccare il campionato italiano per almeno un mese. Questo perché il Comitato Scientifico voluto dal premier Giuseppe Conte ha proposto di “evitare per 30 giorni manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l’affollamento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro”. Il premier Conte ora dovrà decidere se integrare o meno quanto suggerito dal suddetto comitato nel decreto del 1 marzo scorso. Se così fosse si andrebbe verso un mese di eventi sportivi con divieto di porte aperte. Nel frattempo, dopo l’ultimo vertice in Prefettura, Juventus-Milan di Coppa Italia di domani sera resta a forte rischio: potrebbe saltare.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-03-2020


8 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T
1 anno fa

Qualcuno si accorgerà mai che, mentre il mondo è nel panico da virus, in serie B continuano a giocare tranquillamente come nulla fosse?

Ultrà
Ultrà
1 anno fa
Reply to  T

da dove provenivano i tifosi gobbi…a Lione…

madde71
madde71
1 anno fa
Reply to  T

i miei rispeti algiovane zhang

madde71
madde71
1 anno fa
Reply to  madde71

no,cosi fa schifo..rifaccio i miei rispetti al giovane Zhang..ecco cosi va meglio

Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
Giankjc (più Toro e meno guinzagli&collari)
1 anno fa

Iniziano a rinsavire.
Qualcuno sta finalmente comprendendo la dimensione del problema. Purtroppo gigantesco.

jerry
jerry
1 anno fa

Cairo vattene.

Longo vuole affollare l’area. E il Torino si allena (anche) sui cross

Torino, torna il tridente: le due punte per ora non convincono