Dopo il lungo stop di Linetty, Cairo corre ai ripari cercando di comprare Gagliardini dall’Inter. Che cosa ne pensano i migliori siti per scommesse del Torino dopo la sosta in campionato?

Lesione muscolare per Karol Linetty, altra brutta tegola per Juric che cerca la quadra nella seconda parte di stagione granata. I migliori siti per scommesse sportive, che possiamo trovare su migliorsitoscommesse.net, puntano a una salvezza tranquilla per il Torino che, però, può ancora dire la sua per un posto in Conference. Questo è quello che spera Cairo che, dopo l’addio di Belotti, sta provando ad acquistare qualche giocatore di qualità per centrocampo e attacco. D’altronde non possiamo dimenticare l’acquisto di Bremer due anni fa e il grande valore del difensore che, nel giro di pochissimo, ha conquistato Juventus e maglia verdeoro ai Mondiali in Qatar.

Bremer, un grande acquisto e una bella scommessa granata

Quando pensiamo al Torino non dobbiamo solo ricordare i bei tempi andati ma anche tutto quanto di buono è successo negli ultimi anni. Sappiamo che il capitolo Bremer è un po’ discusso nel cuore dei tifosi ma quanto di buono è stato fatto dalla società si vede anche dai giocatori che sono passati nel grande Toro. Bremer è uno di quei giocatori che ha fatto la differenza e che, con la cessione alla Juve, hanno portato tanti soldi di ritorno. Si possono investire questi soldi con acquisti validi? Questo è quello che i tifosi sognano e che Cairo sta cercando di fare con Gagliardini ma anche con Mazzocchi, il terzino destro della Salernitana che tanto farebbe comodo a Juric. Insomma, le cose stanno andando per il verso giusto e speriamo di trovare le soddisfazioni che da un po’ mancano in casa granata.

Una seconda parte di campionato tosta ma fattibile

La prima parte del campionato granata è stata un po’ altalenante, con belle prestazioni e qualche ko che poteva essere evitato. Quello che ci sembra chiaro è che, con Juric, la squadra ha una sua identità forte e la partita contro il Verona del 4 gennaio saprà darci delle risposte. Il cammino dei granata non è stato facile, il nono posto in classifica è meritato e ci aspettiamo di più da quello che sarà. Dopo il Verona incontreremo la Salernitana in trasferta, reduce da un’altra partita in casa contro il Milan e poi ci sarà la Fiorentina a Firenze. Un gennaio niente male, con partite fattibili se giocate con la grinta che abbiamo dimostrato in altre occasioni.

Il Torino è un outsider, lo è sempre stato, anche quando siamo andati oltre le aspettative di tutti. E, per questa ragione, non possiamo mai considerare il campionato da una sola prospettiva ma nella sua interezza. Ci auguriamo che, con qualche acquisto forte, si abbia una squadra più completa, che non abbia paura di affrontare squadre più forti e che, come abbiamo già dimostrato, possa vincere con grinta e caparbietà. Il coraggio, ecco, quello fa la differenza più di tanto altro e qualche giocatore con i piedi buoni.

Karol Linetty
Karol Linetty

1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
1 mese fa

Gagliardini sarebbe un buon acquisto. Per ora e’ solo una farneticazione dei pennivendoli

Peccato che l’articolo (uno sconclusionato polpettone) parli di tutto e del contrario di tutto, ma NON chiarisca che cosa dicano i bookmakers sulle probabilita’ del possibile acquisto di Gagliardini, come indicato dal titolo che dunque e’ farlocco.

Torino-Hellas Verona, i biglietti: prezzi ed informazioni

Croazia eliminata, in finale ci va l’Argentina: Vlasic in campo nel secondo tempo