Empoli-Torino, tutti gli ex della partita: Acquah e Brighi, assieme a Mazzarri

Da Mazzarri a Brighi passando per Acquah: ecco gli ex di Empoli-Torino

di Veronica Guariso - 17 Maggio 2019

Nella sfida tra Empoli e Torino, c’è solo Mazzarri come ex della partita sul fronte granata. L’Empoli vanta invece Acquah e Brighi

Domenica sarà una delle partite più difficili dell’anno per entrambe le squadre. Sia l’Empoli che il Torino hanno ancora i propri obbiettivi da perseguire e vorranno vincere ad ogni costo. I granata inseguono l’Europa League, mentre gli azzurri la salvezza. C’è chi però vivrà questa sfida con uno spirito particolare: si tratta degli ex di entrambi i fronti che, avendo ricordi legati alla piazza rivale, proveranno sentimenti contrastanti. Tra le fila del Torino c’è solo Walter Mazzarri dal passato nel club toscano, dove ha giocato nel corso della sua carriera da centrocampista. Nell’Empoli invece Afriyie Acquah dovrà fare i conti con il passato, ma non è il solo. C’è infatti anche Matteo Brighi, al Torino dal 2012 al 2014. Una sfida impegnativa li attende, che rievocherà alcuni ricordi in ognuno di loro.

Mazzarri, 5 stagioni all’Empoli da giocatore

Walter Mazzarri ha appeso gli scarpini al chiodo ormai da tempo, dedicandosi ad un altro ruolo in ambito calcistico disponibile: quello dell’allenatore. La sua carriera da centrocampista vanta però numerose presenze in diversi club e tra questi compare anche l’Empoli, che domenica alle 15.00 affronterà il suo Torino. Il tecnico granata ha indossato la maglia azzurra per ben 5 anni, dal 1983 al 1988, riuscendo a raggiungere anche la promozione in Serie A nella stagione ’85-’86.

In totale ha raggiunto le 91 presenze, andando a segno per 4 volte e lasciando poi la piazza empolese per il Licata. Un lungo periodo per lui tra le fila di questo club, che però domenica sarà il suo penultimo avversario. L’ha già affrontato nel suo passato da allenatore, vincendo una volta, cosa mai accaduta al Toro al Castellani, e proverà a ripetersi.

Empoli, Acquah e Brighi dal passato in granata

L’Empoli ha due vecchie conoscenze del Torino. La prima ha un passato recente in granata, dove è rimasta per tre anni. Si tratta di Afriyie Acquah, centrocampista ghanese, arrivato nel 2015 a Torino, per poi abbandonare la piazza nel 2018, con Mazzarri che ha optato per scelte differenti. Resta vivo il ricordo del derby del 6 maggio 2017, che lo ha visto protagonista, con quel cartellino rosso dubbio e l’esplosione di Mihajlovic. In totale ha collezionato 71 presenze e 5 reti, un’ottima media per lui.

L’altro ex in questione è invece Matteo Brighi, che ha giocato al Torino per due stagioni non complete in realtà, con il trasferimento a gennaio 2014 al Sassuolo. Arrivato a 38 presenze e 4 gol, non è riuscito a disputare l’Europa League, conquistata nella sua ultima stagione sotto la Mole. Ora tornerà ad avere un faccia a faccia con i granata, riportando alla mente quei momenti trascorsi sull’altro fronte.

più nuovi più vecchi
Notificami
Benvenuti
Utente
Benvenuti

DISTRUGGIAMOLI