L’imprenditore di criptovalute aveva annunciato un’offerta per acquistare il Torino. Ora ci riprova, ma con il Novara

Enea Benedetto ci riprova. L’imprenditore nel campo delle criptovalute – e presidente del Barcanova, società calcistica torinese – ora sembra interessato ad acquistare il Novara, dopo aver annunciato (a fine 2020) di voler presentare a Urbano Cairo un’offerta per l’acquisto del Torino. “C’è un interessamento da parte del nostro gruppo per il Novara Calcio, ma per il momento ancora nulla di concreto”, ha spiegato a La Voce di Novara il portavoce di Benedetto, che ha aggiunto: “Con la proprietà ci sono stati dei contatti”.

Benedetto e quegli annunci sul Torino

Il modus operandi ricorda quello osservato a dicembre 2020. Allora Benedetto annunciò a Toro.it di aver dato mandato agli studi legali che lo assistono di contattare il presidente Cairo per presentargli l’offerta della fantomatica cordata Taurinorum. Su quei 55 milioni – a tanto, sosteneva l’imprenditore, ammontava la proposta -, di novità non ne sono mai arrivate.

La vicenda, in realtà, affonda le sue radici ben più lontano, alla scorsa estate. Allora, Taurinorum si affidò alla società di consulenza Console & Partners (poi uscita di scena), che diede vita ad una surreale conferenza stampa, a fine luglio, in cui si annunciavano futuri tentativi di acquistare il Toro. Nulla, ad oggi, è mai andato in porto.

Enea Benedetto
Enea Benedetto
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-05-2021


11 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gigi Meroni
Gigi Meroni
4 mesi fa

Per carità. Ma da dove salta fuori sto personaggio?

tore110
tore110
4 mesi fa

Dio ci scampi da un simile personaggio , uno che fa i video ai tifosi mentre guida e altre amenie su questo livello . Se c’è un buffone mezzo fallito nell’arco di 10.000 km sembra che punti sempre il dito su di noi . Purtroppo sulla piazza di Torino quelli… Leggi il resto »

bombereleven
bombereleven
4 mesi fa

Ma ancora ci propinate questo saltafossi con la faccia da pic…? Ma ci meritiamo tutto questo?

Gol e rivalsa: il futuro (incerto) di Andrea Belotti

Nicola, quattro assi per la conferma. Ma Cairo lo tiene sulla graticola