Andrea Belotti proverà a tornare al gol su azione contro il Benevento per chiudere al meglio la stagione in vista di Euro2021

Una chance, l’ultima prima della fine della stagione, per il Gallo di alzare di nuovo la cresta quella di domenica. L’Europeo nel mirino, il Toro per l’ultima sfida prima di concentrarsi sull’azzurro. Troppi i buoni motivi nella lista del capitano granata a favore della sua presenza anche all’ultima di campionato. Il turnover di Nicola potrebbe quindi non coinvolgerlo, lasciandogli la possibilità di dire la sua ancora una volta, soprattutto in quella che potrebbe essere l’ultima partita da capitano nonchè da giocatore del Torino. Il futuro al momento non si conosce e per parlare del rinnovo del contratto in scadenza nel 2022 si dovrà aspettare la fine dell’Europeo.

Toro, nel mirino di Belotti c’è il Benevento per il ritorno al gol su azione

Più di tre mesi è il lasso di tempo trascorso dall’ultimo gol su azione targato Belotti, arrivato contro la Fiorentina. É tempo quindi per il Gallo di farsi valere, soprattutto dopo le ultime prestazioni meno incisive del solito. Dalla sua ci sono ora la testa libera sul fronte salvezza ed il nulla da perdere, nonchè la fame ed il senso del gol che lo hanno sempre caratterizzato. Contro il Benevento avrà quindi l’occasione di tornare ai livelli ai quali ha abituato tutti e dimostrare di essere pronto per rappresentare l’Italia ad Euro2021. Mancini lo attende, così come i tifosi, che vogliono esultare ancora una volta imitando il gesto della cresta.

Belotti, con il Benevento l’occasione di chiudere al meglio

Il Benevento potrebbe rivelarsi infatti anche l’ultimo match con Belotti da capitano ma soprattutto da giocatore del Toro. Dopo sei anni in granata, ecco che la sua permanenza è messa seriamente in discussione. Il contratto scade nel 2022 e la decisione finale è rimandata per ora e l’Europeo potrebbe incidere. Non è però l’unico fattore in ballo: i cambiamenti che potrebbero investire il club granata, da rifondare per evitare gli errori commessi fin qui, hanno una certa valenza, così come le eventuali offerte. La palla passa quindi al Gallo, che avrà l’ultima parola ed una chance di coronare le sue oltre 200 presenze ed oltre 100 gol in granata nel migliore dei modi.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-05-2021


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
mas63simo
mas63simo
4 mesi fa

Anche io penso non giocherà tanto non ci sarà neanche il pubblico da salutare e soprattutto eviterà il rischio di un un’infortunio che precluderebbe l Europeo !

ardi06
ardi06
4 mesi fa

Murru gojac e bonazzoli probabilmente non verranno riscattati. Poi bremer e Belotti probabilmente andranno via, ovvero i due migliori. N’koulou ed izzo pure probabilmente andranno via Per il resto il ripulisti dovrebbe riguardare, oltre all’intera struttura societaria, i tre portieri, salvo tenere savic come terzo, lyanco, rodriguez vojvoda, tutto il… Leggi il resto »

ale_maroon79
ale_maroon79
4 mesi fa

Mi spiacerebbe perdere uno dei migliori attaccanti della storia granata, ma francamente credo che il Gallo da noi abbia fatto il suo tempo e quello visto da gennaio in poi mi è parso lontano parente di quello che conoscevamo. La mia impressione è che lui stesso si senta ormai agli… Leggi il resto »

ale_maroon79
ale_maroon79
4 mesi fa
Reply to  ale_maroon79

*prossima estate

Glik per la prima volta a Torino da avversario: è il grande ex di giornata

Enea Benedetto, dopo il Toro punta il Novara: “Ci sono stati dei contatti”