Filadelfia allenamenti volontari Belotti il più presente

Filadelfia, si chiude una settimana di allenamenti volontari: Belotti tra i più presenti

di Giulia Abbate - 15 Maggio 2020

Belotti, Rincon e Edera i più presenti al Filadelfia nella settimana di sedute individuali: con loro anche alcuni giovani Primavera, altri hanno lavorato a casa

E’ passata una settimana dall’inizio della Fase 2 e dal ritorno in campo dei calciatori per i primi allenamenti post lockdown. La pandemia è tutt’altro che superata e le precauzioni devono ancora essere massime ma gradatamente anche il calcio si sta preparando a tornare alla normalità, seppur in maniera diversa e parziale. La voglia di tornare a giocare è tanta e, nonostante l’inizio del campionato resti ancora un’incognita, anche i giocatori del Toro hanno dimostrato in questi primi giorni di voler riprendere a correre sul campo, dietro ad un pallone, abbandonando gli allenamenti casalinghi. Una scelta volontaria, per altro. Il Filadelfia, infatti, come da protocollo è stato messo a disposizione degli atleti che, tuttavia, potevano scegliere se recarsi al centro sportivo per il lavoro individuale o proseguire in quello casalingo.

Filadelfia, Da Belotti a Rincon: sono loro i più presenti

I due campi del Fila, il principale e il secondario, sono stati aperti venerdì scorso e da quel momento una buona fetta dei giocatori granata è tornata a calpestare il rettangolo verde. Ovviamente sotto gli occhi attenti di Longo che ha seguito i suoi passo passo, insieme al suo staff, incontrando nella giornata di ieri anche il nuovo ds Vagnati. Divisi in gruppetti, Belotti, Rincon e Edera, insieme anche De Silvestri, sono stati i più presenti in questa prima settimana di allenamento tornando a lavorare sia dal punto di vista fisico sia con il pallone tra i piedi. Il Capitano granata non è praticamente mai mancato al Filadelfia, segno della volontà di ripartire al più presto.

Ma anche un bel segnale per i più giovani che, sempre seguendo la linea del lavoro individuale, hanno voluto unirsi al gruppo dei più grandi tornano anch’essi al Filadelfia. E allora ecco che insieme al Gallo e General si sono visti Singo e Adopo ma anche Onisa e Gazzoini.

Toro, molti seguono la linea della prudenza

Nonostante la voglia di tornare a correre, però, non tutti hanno accelerato i tempi gettandosi immediatamente in campo. Sono ancora tanti, infatti, i giocatori che hanno preferito seguire la linea di una maggior prudenza. Zaza e Sirigu, per esempio, hanno continuato a lavorare a casa.

Una scelta comprensibile, vista la situazione di totale incertezza in cui ancora si trova il mondo del calcio e non solo, ma che potrebbe arrivare al capolinea il 18 maggio. Resta infatti ancora da capire se, alla ripresa degli allenamenti di gruppo, la presenza in squadra sarà obbligatoria o se, al contrario, resterà facoltativa.

Lorenzo De Silvestri e Tomas Rincon si allenano con la mascherina al Filadelfia
Lorenzo De Silvestri e Tomas Rincon si allenano con la mascherina al Filadelfia