Serve un piano organizzativo, ma il primo allenamento al Filadelfia potrebbe accogliere i tifosi, sebbene a capienza ridotta

Ricominciare con i tifosi è possibile. Il Torino si sta muovendo in questi giorni per valutare la fattibilità di un raduno a porte aperte, seppur a capienza ridotta. I granata di Juric effettueranno il 6 luglio i test medici, per poi cominciare gli allenamenti il giorno successivo, al Filadelfia. C’è la ragionata speranza di vedere quel giorno, il 7 luglio, anche un po’ di pubblico sugli spalti, ma molto si deciderà nelle prossime ore, quando andrà messo nero su bianco un piano organizzativo adeguato. La squadra si allenerà nel capoluogo fino alla fine di quella settimana. Il 13 luglio, invece, scatterà il ritiro in Val Gardena: anche per gli appuntamenti in altura, il club è al lavoro per garantire una parziale apertura al pubblico.

E’ possibile organizzare eventi a porte aperte: ecco come

A rigor di norma, le restrizioni attualmente vigenti lasciano spazi di manovra. Nelle linee guida per l’organizzazione di eventi e competizioni sportive, pubblicate dal dipartimento per lo sport del Governo, sono presenti tutte le indicazioni a cui le società devono attenersi per organizzare allenamenti o partite aperti al pubblico. I tifosi dovrebbero avere ciascuno un posto a sedere preassegnato e nominativo e si dovrebbero sistemare a scacchiera, garantendo la distanza interpersonale di un metro. Per gli eventi che fanno riferimento a questa normativa non è necessario, in ogni caso, che gli spettatori presentino un tampone negativo o un certificato green: sarebbe sufficiente la consueta autodichiarazione, come già era accaduto a Volpiano per il derby Primavera, al quale un gruppo di tifosi aveva potuto assistere. Quante potrebbero essere le persone sugli spalti? Non più del 25% della capienza del Filadelfia.

Il clima attorno al Torino è di contestazione

La situazione ambientale attorno al Torino, ad ogni modo, induce a pensare che anche in caso di apertura non ci sarebbe la corsa al Fila. La squadra arriva da un’altra stagione disastrosa e si presenterà al raduno (a vedere la situazione oggi) con un solo volto nuovo oltre a mister Juric: il portiere Berisha, che assieme a Milinkovic-Savic dovrà sostituire il partente Sirigu. La piazza è pervasa dalla disillusione. E a sprazzi si rilanciano iniziative di contestazione al presidente Cairo, come quella andata in scena in via Roma nel giorno di San Giovanni.

Filadelfia Torino
Lo stadio Filadelfia
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-07-2021


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GrilloParlante
GrilloParlante
3 mesi fa

Siore e siori! va tutto bene! Viva El Presidente! Fautore di salvezze risicate e passate retrocessioni. Ma ricordate: dopo di lui il nulla! quindi se proprio dovete contestare fatelo in silenzio, e se lo fate ci sara’ sempre il prezzolato di turno a minimizzare. Chi comincia la contestazione sara’ sempre… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa

“…E a sprazzi si rilanciano iniziative di contestazione al presidente Cairo, come quella andata in scena in via Roma…” Ha un bel coraggio il Dott Vittonetto a parlare di contestazioni Se sono queste le contestazioni, Cairo ha di che stare tranquillo, saldo alla pres del Toro E visto che ci siamo,… Leggi il resto »

Mondo
Mondo
3 mesi fa

MASANIELLO DE’ NOANTRI, GUIDA TU LA CONTESTAZIONE 🤣🤣🤣

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  Mondo

bisssssssssscottino al cagnolino

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa

Cagnolino = Trattasi di zerotreino che mi segue come un cagnolino, entra, mette il commentino insuitino asilesco, (ovviaamente OT, nulla a che vedere nel merito trattato) scodinzola beato e se ne va. Un peluche amorevole

Pedric
Pedric
3 mesi fa

Sempre le stesse cose…. rinnovati

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
3 mesi fa
Reply to  Pedric

, Pedric, via vai a cuccia. dai non fare l’ingordo, biscottino già dato!

PS appena gentilmente, amorevolmente, che le bestioline van sempre trattate bene, i 2 cagnolini, mi rinnovo! promesso

DIRETTA / “Toro.it LIVE”: gli addi di Comi e Bava, il caso Blackstone. Ospite l’avvocato Marengo

Ribaltone in dirigenza: ora si attende la promozione di Moretti