Una vittoria della Lazio questa sera contro il Torino permetterebbe al Benevento di continuare ad alimentare il sogno salvezza

Al Toro di Nicola adesso basta un punto, tra la sfida contro Lazio e Benevento, per raggiungere la salvezza. Infatti un pareggio da parte dei granata questa sera contro i biancocelesti vorrebbe dire avere poi un distacco di 4 punti dal Benevento 90 minuti dalla fine del campionato: un distacco che a quel punto diventerebbe incolmabile per i campani. A Pippo Inzaghi non resta quindi che fare il tifo per la Lazio guidata dal fratello Simone, per avere qualche speranza di portare il suo Benevento alla salvezza giocandosela domenica prossima contro il Toro allo stadio Grande Torino. Già dopo la partita contro il Crotone il tecnico degli Stregoni, in diretta tv, ha mandato un messaggio per spronare la squadra del fratello a battere la squadra di Nicola.

Simy al 93’ ha inguaiato il Benevento

La squadra di Pippo Inzaghi domenica è caduta in casa nel match contro il Crotone già retrocesso, facendosi recuperare dalla squadra di Cosmi al 93’ minuto con un gol di Simy. Il match è terminato 1-1. A portare in vantaggio la squadra campana è stata una rete di Lapadula e, nonostante il Crotone abbia giocato per 70 minuti in 10 per l’espulsione di Golemic, la squadra campana non è riuscita a portare a casa i 3 punti.

La Lazio si presterà al match contro il Toro non potendo più raggiungere la Champions League e avendo già conquistato una posizione che gli permetterà di giocare in Europa League la prossima stagione. Ma a Benevento sperano che Simone Inzaghi possa dare comunque le necessarie motivazioni alla propria squadra per poter ottenere il massimo risultato.

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 18-05-2021


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
bogaboga77
bogaboga77
4 mesi fa

Vorrà dire che il depresso fornirà al gobbo la spalla su cui piangere

aletoro75
aletoro75
5 mesi fa

Mah questa storia della fratellanza fa ridere i polli, nei finali di campionato dove sono saltati tutti gli obiettivi difficilmente l’allenatore riesce a motivare i giocatori se questi decidono di mettere le infradito o se non vogliono rischiare le gambe in vista dell’Europeo (Immobile e Lazzari). Se vorranno vincere vinceranno,… Leggi il resto »

Charlie66
Charlie66
5 mesi fa
Reply to  aletoro75

anche i savic sono fratelli

jerry
jerry
5 mesi fa

Il problema è anche che faranno di tutto per farci ammonire i diffidati, ocio alla trappola.

Questo Toro fa la storia (in negativo): 11 gol subiti in 2 partite, è record come nel 2020

Cairo: “Godiamoci la serata. Il futuro di Nicola e Belotti? Parlerò con entrambi”