Toro, nessuno ha perso meno in trasferta ma la Fiorentina è imbattuta da 28 sfide

di Giulia Abbate - 29 Marzo 2019

Fiorentina-Torino, i numeri dei granata

Se le statistiche sembrano eleggere la Fiorentina come la favorita del match visti i precedenti contro il Toro, è altrettanto vero che i granata di Mazzarri possono far leva su un rendimento esterno che li ha visti sconfitti in una sola occasione: quel Roma-Torino chiuso dai giallorossi sul 3-2. Risultato che rende la formazione di Mazzarri quella che ha perso meno gare esterne nella Serie A 2018/2019.

Per il resto, nelle 14 sfide disputate lontano dal Grande Torino, i granata hanno collezionato 3 vittorie e un lungo elenco di pareggi: 10, tre in più proprio della Fiorentina. Inoltre, i granata possono vantare una striscia di imbattibilità post sosta per le Nazionali di ben 10 sfide nelle quali hanno raccolto 4 vittorie e 6 pareggi.

Per quanto riguarda i gol, la formazione di Mazzarri ne ha subiti un totale di 26 divisi quasi equamente: 14 nel primo e 12 nel secondo tempo. Il Toro, dunque, sembra subire meno della Fiorentina, tuttavia, ha incassato 4 reti negli ultimi 16 tiri in porta subiti. Un incremento notevole se si considera che dalle precedenti 92 conclusioni non aveva subito nemmeno un gol.

Inoltre, nessuna squadra ha subito meno reti del Toro (3) negli ultimi 15 minuti del match. Parlando invece di gol fatti, i granata ne hanno messi a segno 37 di cui 12 dalla distanza: solo il Napoli ha fatto meglio (13) mentre soltanto la Juventus ne ha incassati meno sempre dalla distanza: 1 rete contro le 2 del Toro. E se si parla di gol non si può non pensare a Belotti. Il Gallo ha segnato 3 reti nelle ultime 3 sfide disputate: tante quante quelle siglate nei precedenti 14 impegni di campionato.