Genoa, 15 tesserati positivi al Covid: la conferma dai tamponi

Genoa, salgono i contagiati: ora sono 15

di Giulia Abbate - 30 Settembre 2020

I test sui giocatori del Genoa confermano la positività dei 14 tesserati già noti, più un quindicesimo. Il ds rossoblù: “Siamo tutti in quarantena”

Non ci sono purtroppo belle notizie in casa Genoa. I test effettuati nelle ultime ore hanno confermato la positività dei 14 tesserati già noti. Non solo, visto che è stata riscontrata la positività di un quindicesimo calciatore.. Gli altri componenti della squadra e dello staff, infatti, si sono sottoposti al tampone arrivando in macchina al campo di allenamento ed eseguendo il test dalla propria autovettura prima di fare ritorno a casa. La società aspetta anche di scoprire la decisione della Lega per quanto riguarda la gara di sabato contro il Torino.

Genoa, chi sono i calciatori positivi al Covid

I calciatori positivi sono: Francesco Cassata, Lukas Lerager, Federico Marchetti, Filippo Melegoni, Luca Pellegrini, Mattia Perin, Marko Pjaca, Ivan Radovanovic, Lasse Schöne, Davide Zappacosta. Inoltre, come comunicato dal Genoa, sono risultati positivi i seguenti membri dello staff: Pietro Cistaro, Alessandro Donato, Pietro Gatto, Matteo Perasso. Nel corso della giornata di oggi è emersa anche la positività di Valon Behrami.

Faggiano: “Così non possiamo giocare”

E proprio in merito alla prossima partita di campionato contro i granata è intervenuto questa mattina a Radio Kiss Kiss il ds del Genoa Daniele Faggiano. “Siamo tutti in quarantena. La Asl ci ha fermato, non possiamo giocare sabato contro il Torino anche con i 13 disponibili – ha infatti specificato il dirigente rossoblù. Senza allenamenti dobbiamo rinviarla: la data si trova perché anche i granata non fanno le Coppe”.

E sulla sfida contro il Napoli disputata proprio lo scorso weekend: “Con il Napoli non abbiamo mai chiesto il rinvio anche perché il calendario prevedeva la sfida sabato contro il Torino. Poi voglio chiarire che la mia frase sulla sconfitta al San Paolo perché eravamo positivi al Covid era solo una battuta, che non è stata colta. A breve comunicheremo l’elenco dei positivi. Stiamo risolvendo i problemi sulla privacy e poi daremo l’elenco completo”.

9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Maicuntent ( Manenti Presidente)
Maicuntent ( Manenti Presidente)
1 mese fa

si deve giocare, sono affari loro se hanno 9 giocatori titolari positivi, noi non c’entriamo nulla. era un rischio che si poteva correre lo sapevano gia’ da prima. e se quando rigiochiamo abbiamo belotti sirigu positivi cosa facciamo rinviamo ancora??

mas63simo
mas63simo
1 mese fa

Si potrebbero ritenerli come degli infortunati e quindi giocare ma poi deve valere x tutti e in ogni circostanza !

odix77
odix77
1 mese fa
Reply to  mas63simo

infatti si crea un precedente e senza regole precise poi diventa un bel cas.ino…. come decidono? in base a quanti giocatori sono positivi? meno di 5 + di 5 ….insomma…. se no poi finisce tutto in inutili e sterili polemica la prima volta che si ammala ronaldo / lukaku /… Leggi il resto »

mas63simo
mas63simo
1 mese fa
Reply to  odix77

Comunque gli organi preposti avrebbero dovuto mettere delle regole prima dell inizio del campionato e questo indica quanto pressapochismo regna nell ambiente calcio.

odix77
odix77
1 mese fa
Reply to  mas63simo

assolutamente , è come dici tu, la solita panzana all’italiana… siamo davvero scandalosi e incapaci.

AstroMaSSi
AstroMaSSi
1 mese fa

Giocare sarebbe assurdo, una prova di incoscienza della Lega.
Quindi probabilmente si giocherà