Gvidas Gineitis è un gioiello del Torino: Paolo Vanoli dovrà valutarlo in ritiro e poi deciderà il suo futuro con la società

Al Torino, dopo l’annuncio di Paolo Vanoli come nuovo allenatore, si guarda avanti. La sessione di calciomercato deve ancora aprirsi e ci sarà molto lavoro da fare. Il nuovo allenatore avrà tutto il tempo di valutare i giocatori a sua disposizione. Uno di questi è proprio Gvidas Gineitis, lituano classe 2004. Prima ci sarà il ritrovo al Filadelfia, poi il ritiro a Pinzolo per il Torino. In questo periodo di tempo, Vanoli deciderà se tenerlo oppure mandarlo in prestito. Tenerlo in rosa, vorrebbe dire puntare su di lui e farlo giocare, come ha praticamente spesso e volentieri fatto Juric. Se non verrà invece ritenuto all’altezza, non faticherà a trovare pretendenti per il prestito. Lui in un’intervista aveva detto: “Vorrei restare al Torino”.

La sua stagione

Dopo la scorsa stagione dell’esordio in Serie A, questa è stata per lui quella della conferma nel massimo campionato italiano. Juric lo ha sempre elogiato e ha sempre puntato su di lui. Ha giocato 14 partite, con 2 cartellini gialli presi. Si è ritagliato il suo spazio, nonostante in rosa ci fossero Ricci, Ilic, Linetty e Tameze. Delle 14 gare giocate, 10 da subentrato e 4 da titolare. Peccato che, proprio sul più bello (quando era diventato titolare al 100%), si è fatto male. Dopo Udinese-Torino 0-2, dove era stato uno dei migliori in campo, ha saltato le ultime 9 partite per infortunio al ginocchio. Ha collezionato una serie di ottime prestazioni. Si è dimostrato pronto per la Serie A.

Un talento made in Turin

Il suo cartellino adesso vale circa 2 milioni di euro. Quando il Toro nel gennaio del 2022 lo ha preso dalla Spal per la Primavera, non aveva praticamente valore. Con Scurto, in Primavera 1, ha lavorato molto bene. Talmente tanto da attirare l’attenzione di Juric. Il croato lo ha fatto salire in Prima Squadra, facendolo migliorare giorno dopo giorno con il duro lavoro. Juric non lo ha mai fatto partire in prestito. Il suo contratto scade nel 2028.

Gvidas Gineitis of Torino FC gestures during the Serie A football match between Torino FC and AS Roma.
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 28-06-2024


26 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
14 giorni fa

Ma come e’ possibile che sia bravo? Lo ha preso Vagnati e arriva dalla SPAL. Ah come? Magari Vagnati a volte indovina anche lui!

frehley71
frehley71
17 giorni fa

Mi accodo a quelli che dicono che è bravo… concordo a me piace.

eugenio63
16 giorni fa
Reply to  frehley71

Concordo sostanzialmente.

James 75
17 giorni fa

Dopo Vanoli e Padre Pio lo Zelig continua, se c’è da valutare Gineitis, una delle poche cose buone che abbiamo,e anche giovane stiamo arrivando al ridicolo,Vanoli già prende ordini da Hobbit? via o buoni restano pippe e pipponi? caz…. zo devi valutare Gineitis? già valutare Seck.. Radoncjc.. Pellegri.. Karamoh.. Sanabria..… Leggi il resto »

eugenio63
16 giorni fa
Reply to  James 75

Calmati caro nipote, sono semplicemente supposizioni giornalistiche in assenza di concrete notizie. Nel periodo estivo ogni tema, anche il più becero, cito a titolo esemplificativo le vacanze dei calciatori e quello relativo al gossip per la prossima paternità di Swaroski Pellegri, risulta un facile pretesto per riempire lo spazio. sia… Leggi il resto »

James 75
16 giorni fa
Reply to  eugenio63

Ciao Zio, possono parlare di chiunque,pure di vendere Buongiorno e Bellanova perché così sarà,spero che Ilic accetti lo Zenit e che si faccia tabula rasa di pippe mandando via Savic… Linetty . Voivoda.. Lazaro.. Sanabria…Seck.. Radoncjc.. Pellegri.. Karamoh… Ilkhan.. ma non devono toccarmi… Shuurs . Gineitis.. Vlasic.. Ricci… e Zapata,… Leggi il resto »

Last edited 16 giorni fa by James 75
eugenio63
16 giorni fa
Reply to  James 75

@James75, ho una curiosità: particolare ossia la seguente : in occasione dei Mondiali di USA 1994 ossia trenta anni fa il tuo tifo era per gli azzurri oppure per la squadra americana avendo origini di quel Paese ? Grazie per la tua gentile risposta che esaudisce la mia curiosità.

James 75
16 giorni fa
Reply to  eugenio63

Zio Eugenio ho tanti parenti negli Stati Uniti,popolo simpatico, aperto,un mix di molte persone giunte nei secoli da ogni parte del mondo, ma purtoppo hanno un difetto enorme, sono molto guerrafondai,e tanti altri difetti che non sto qui ad elencare,e no tifo solo ed esclusivamente Italia, al rigore di Grosso… Leggi il resto »

James 75
16 giorni fa
Reply to  eugenio63

P.S…..a Italia 90 partita Italia – Stati Uniti 2 a 0 al goal di Baggio dopo la serpentina con triangolo con Giannini ho demolito di tutto

eugenio63
16 giorni fa
Reply to  James 75

Occhio nipote, se ad ogni rete degli azzurri spacchi un mobile, la moglie ti caccia di casa … .

James 75
16 giorni fa
Reply to  eugenio63

Si devono essere reti particolarmente importanti, come quelle dell’ex TORO, notte zio Eugenio

Marchisio: “Torino è calda soprattutto per la tifoseria del Toro, non della Juve”

Svizzera-Italia, le formazioni ufficiali: ancora panchina per Buongiorno e Bellanova