Nella prima parte di stagione il giovane centrocampista turco non ha trovato molto spazio, ma nella seconda vuole provare a convincere Juric

Con la pausa per i mondiali in Qatar, e il ritiro del Torino in Spagna dall’8 al 17 dicembre, ci sarà l’occasione per alcuni calciatori di mettersi in mostra. Uno di questi è il giovane turco classe 2004 Emirhan Ilkhan, centrocampista arrivato in estate dal Besiktas 4.5 milioni di euro. Si parla di uno dei giocatori più interessanti sul panorama internazionale, per la sua età e per le sue caratteristiche. Purtroppo però ha trovato poco spazio nel centrocampo granata, chiuso da Ricci, Lukic, Linetty e poi dal ben più fisico Adopo. Sicuramente ora il giocatore proverà a convincere Ivan Juric, anche grazie alle amichevoli prima della ripresa del campionato contro Espanyol, Almeria, Monza e Cremonese.

Un avvio complicato

Il Toro crede molto nel ragazzo, che ha un lungo contratto fino al 30 giugno 2026. Per adesso però per lui solo 4 presenze in campionato e 0 in Coppa Italia. Di queste 4 presenze, una è da titolare (contro il Lecce) e le altre 3 da subentrato (contro Monza, Inter e Sampdoria), con un’ammonzione raccolta. A parte l’errore di marcatura su Brozovic nel gol dell’Inter a San Siro, il centrocampista ha fatto vedere buoni movimenti e soprattutto personalità. Poi il mister ha iniziato a puntare anche su Adopo, molto più fisico e utile nei finali di gara. Ora sta al turco provare a convincere Juric di poter giocare con più continuità.

L’ipotesi prestito

Ovviamente, se non dovesse andare bene, per lui si parlerebbe di prestito fino a giugno. L’obbiettivo sarebbe quello di mettere minuti delle gambe, e adattarsi al calcio italiano, con la Cremonese che sembra davanti a tutti in caso di cessione in prestito. Sarà compito di Vagnati in tal caso, trovare la sistemazione più adatta a un giovane come lui.

Emirhan Ilkhan
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-11-2022


24 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa

Ilkhan starà sempre sul razzo a 0.3ebasta

E’ sotto uno dei primi articoli sul ragazzo (quando doveva arrivare) che lo zerotreino conquistò l’agognato DISONESTINO D’ORO scrivendo prima commentini stu pi di e poi cancellandoli di nascosto (ma beccato da 3 commentatori diversi)

ToroRiverforever
ToroRiverforever
2 mesi fa

Io di calcio non capirò un ca.z.zo, ma sto ragazzo lo avrei fatto giocare di più, a me piace un botto.

thethaiman
thethaiman
2 mesi fa

Juric lo vede in campo ogni giorno in allenamento, evidentemente è un c0glione visto che non lo fa mai giocare.

T9
T9
2 mesi fa
Reply to  thethaiman

Non si può ipotizzare una via di mezzo e cioè che il mister sia troppo prudente anziché il giocatore completamente impreparato per giocare in un campionato così scarso come la serie A?

T9
T9
2 mesi fa
Reply to  T9

P.S. se segue la stessa procedura di ricci ce lo troviamo titolare nel girone di ritorno e tanti saluti a Lukic

thethaiman
thethaiman
2 mesi fa
Reply to  T9

No

toro e basta
toro e basta
2 mesi fa
Reply to  thethaiman

Tranquillo…
Stanno facendo di tutto per fare andare via Juric.
Tanto è Vagnati che fa la squadra e lui o un altro l’allena

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
2 mesi fa
Reply to  toro e basta

questo zerotreino (0.3ebasta) ha disconoscenze anche con le lettere oltre che con i numeri

Quindi immagino abbia problemi anche a leggere (le dichiarazioni spontanee dei giocatori, ad esempio) oltre che a contare

La missione di Pellegri: un 2023 da protagonista. Ora però va sistemata la caviglia

Pagellone / Sanabria troppo poco incisivo per poter arrivare alla sufficienza