Izzo, nel mirino dell’Inter sul fronte mercato, ha deluso contro i nerazzurri. Prestazione al di sotto dei suoi livelli in una stagione di alti e bassi

Un Toro deludente a San Siro, che continua ad inseguire la salvezza senza trovarla. Ancora una volta i granata hanno sprecato il vantaggio iniziale, facendosi rimontare e permettendo all’Inter di dominare per 3-1. Chi ha deluso rendendosi autore di una prestazione sotto le righe è sicurametne Armando Izzo. Tra gli osservati speciali del match non solo per il rendimento ma anche sul fronte mercato, il numero 5 del Torino non è riuscito a dire la sua in fase difensiva, maturando invece troppi errori che sono costati cari ai granata. Non è la prima volta che l’ex Genoa concede troppo agli avversari.

L’Inter tiene d’occhio il difensore granata

Izzo resta infatti nel mirino di Antonio Conte, affascinato dal talento del difensore emerso nel corso della sua prima stagione in granata. Quest’anno però il rendimento è calato esponenzialmente, e le retrovie sono diventate uno dei punti deboli dei granata. Una prima destabilizzazione causata dalle voci di mercato, si è però trasformata in uno status abituale per il numero 5 del Toro, che non è ancora riuscito a tornare ai suoi livelli. 28 presenze ed una rete in attivo per il promesso sposo dei nerazzurri, che dovrà farsi bastare le ultime 6 partite per convincerli definitivamente.

Sui social Izzo cerca di ritrovare la carica

Se in campo sembra che il rendimento del giocatore napoletano dipenda totalmente da quello dell’intera squadra, sui social resta invece tra i più attivi. Anche dopo la prestazione sottotono e la brutta sconfitta rimediate a San Siro, Izzo ha infatti scelto di condividere un post sul proprio profilo Instagram, contornato da una frase motivazionale. Non arrenderti. Non smettere mai di lottare.” è la didascalia scelta dal numero 5 della formazione granata che per evitare polemiche, ha preferito disattivare i commenti...

Ecco il post di Izzo su Instagram.

https://www.instagram.com/p/CCn4sg9omXy/
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 14-07-2020


3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
T
T(@t)
1 anno fa

Speriamo non ci ripensino…

jerry
jerry(@jerry)
1 anno fa

Comunque ieri sull 1 a 0 il rigore vi stava , non è un attenuante. Cairo vattene

Ultrà
Ultrà(@ultra)
1 anno fa

bisogna dimostrare di essere all’altezza…prima di diventare nerazzurro…come De Vrij…

Last edited 1 anno fa by Ultrà

Singo e Millico stupiscono, la difesa fa ancora acqua: Top e Flop di Inter-Torino

Falque ha voglia di rivalsa: ma il mercato potrebbe riportarlo a Torino