Gli infortuni sono alle spalle, il 3-5-2 lo esalta: Izzo può riprendersi il Torino. E Conti: “E’ un agonista: abbiamo bisogno di calciatori come lui”

Le vecchie certezze sono le speranze di oggi. Armando Izzo può riprendersi, a poco a poco, il Torino approfittando di un modulo che lo esalta. Da terzo a destra di un 3-5-2, il campano ha vissuto i suoi mesi più brillanti, in maglia granata ma non solo. Per questo, quando Giampaolo e il vice Conti (con staff annesso) hanno deciso di mettere in secondo piano, per un periodo, il 4-3-1-2 adottato fino a prima della sosta, il 5 ha intravisto uno spiraglio dopo mesi passati a rimpiangere un mercato che avrebbe dovuto portarlo altrove e nei quali è incorso in diversi problemi fisici che ne hanno minato l’integrità psicologica oltreché fisica.

Le parole di Conti e la (possibile) rivoluzione con Giampaolo

“Izzo ora si candida per un posto”, ha dichiarato in conferenza stampa proprio Conti, alla vigilia di un Torino-Sampdoria nel quale Armando non partirà dall’inizio. Ma solo perché i 75′ di giovedì, in Coppa Italia contro l’Entella, hanno un peso su gambe ancora in rodaggio dopo la lunga inattività.

Già nel derby, insidierà Nkoulou: perché è il 33 a rischiare maggiormente il posto, nel confronto con Bremer e Lyanco, riscopertisi invece colonne della retroguardia. Ancor più nella stracittadina, a riascoltare le parole del secondo di Giampaolo, farà comodo uno con le sue caratteristiche, mentali prima ancora che tecniche: “E’ un agonista: abbiamo bisogno di giocatori come lui”. Certo, tutto questo è subordinato al fatto che il Toro prosegua sulla strada del 3-5-2. E’ con quell’abito tattico che Izzo va a nozze. Nel canonico sistema giampaoliano era un adattato, costretto a fare il terzino: così, invece, può essere una risorsa.

Armando Izzo
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-11-2020


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
vecchiamaniera
vecchiamaniera
1 mese fa

Se Izzo sta bene,nel 352 non ho dubbi su chi schierare tra lui e Nkoulou.NK ha dimostrato fin’ora anche con prestazioni discrete che alla lunga la cappella la fa’.Lo lascerei fuori finché nn si siano chiariti definitivamente NK,Vagnati e il mister,soprattutto x quanto riguarda il prolungamento del contratto(che farei solo… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
1 mese fa

L’avevo scritto nei giorni scorsi. se serve a tenere fuori inkulu bene! se si gioca a 3 izzo lyanco bremer. ; oppure bremer-lyanco-rodriguez
prima riserva buongiorno, 2° riserva inkulu, ma solo perchè non vi sono altre alternative

Last edited 1 mese fa by GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)

Nkoulou, basta errori ingenui: è il momento di ritrovarsi

Toro, Rincon rischia il derby