Ad attendere Andrea Belotti, rientrato dalle vacanze, c’è l’incontro con Juric, per fare chiarezza sul futuro

Restano ingombranti le ombre sul futuro di Belotti. Il rientro dalle vacanze e le visite mediche sono solo il primo step per il Gallo. Ad attenderlo al varco c’è infatti Ivan Juric, che ha già detto la sua sulla situazione intorno al capitano del Toro. “Non c’è più tempo“: il tecnico croato vuole una risposta definitiva e la vuole in fretta. Per il tecnico non c’è più tempo. Ora sta a Belotti esporsi e dovrà farlo nel faccia a faccia che lo attende prima di tornare definitivamente a disposizione.

Toro, Juric si è esposto sul proprio numero nove

La schiettezza è sempre stata una delle caratteristiche principali della nuova guida tecnica del Toro. Dopo l’amichevole persa contro il Rennes, Juric ha affrontato anche la questione Belotti: “Gli chiederò chiarezza subito: voglio gente che abbia una sola idea in testa. Noi siamo il Toro, dobbiamo cambiare la storia degli ultimi anni e per farlo voglio uomini disposti a dare tutto. Spero che dopo aver visto l’amichevole di Rennes si sarà convinto che in questa squadra potrà fare 20 gol. È la mia idea.”, queste le impressioni di Juric. Il tecnico, che si è poi lasciato andare a commenti pungenti sul rendimento del capitano del Toro, si è poi esposto: “Vorrei che mi dicesse: ‘mister, voglio stare qua. Sono il tuo capitano, andiamo in battaglia. Ti faccio vedere chi sono, non sono più quello dell’ultimo anno’…” Se sarà così, sarò felicissimo. Ma se lui non sarà convinto, non lo aspetto: non aspetto né lui né nessun altro. Chi ha dubbi può andare via“.

Belotti, è tempo di fare chiarezza sul proprio futuro

Un “prendere o lasciare” difficile quello messo sul piatto dal tecnico granata. L’assenza di parole al miele per il proprio numero nove non ha però lasciato dubbi alla volontà di Juric di proseguire con il Gallo con sè. Ciò che quindi resta poco chiaro è il pensiero di Belotti. Sei anni in granata intrisi di emozioni, belle in alcuni momenti e meno in altri, ma che lo hanno cambiato, come lui ha cambiato il Toro, non passeranno di certo inosservati, così come l’affetto della gente e dei compagni.

Andrea Belotti
Andrea Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 03-08-2021


62 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
beruatto55
beruatto55
2 mesi fa

Ci sta tutto che il gallo voglia andare, anche fossimo in uefa, ma ci deve stare pure che qualche club acquisti e ne vedo pochi veramente interessati. C’è poi il carattere del nuovo mister, se son vere le frasi trapelate, non è un buon inizio di trattativa, ma ci sta… Leggi il resto »

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
2 mesi fa

I giornali più teneri parlano di “Juric che scarica Belotti” ma qui l’ufficio stampa parla di forzature terrorizzati all’idea che finisca la loro paghetta…Fatevi tutti un giro a vedere quante, quali e come si parli di cairetto nelle pagine di Facebook…

cairo.jpg
T9
T9
2 mesi fa

Abbiamo la cassa integrazione ordinaria e quella straordinaria, che finora non è mai stata attivata. In caso di fallimento abbiamo la naspi e non ultimo il reddito di cittadinanza. Non ti preoccupare per noi, è molto più a rischio il tuo lavoro in fabbrica.

Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
2 mesi fa
Reply to  T9

Vero, infatti chi è abituato a lavorare in fabbrica cambierà titolare, mentre chi è abituato a farselo mettere in c..o, cambierà uccello.
E chi si preoccupa per voi?

cairo.jpg
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
Simone(Toroxever)dito su👆 per gli anonimi 🐰 🐰 🐰 68
2 mesi fa

Leggere chi difende cairo e sm..da il gallo rende l’immagine di cosa sia cairo e la cairese gobba in cui ha trasformato il Toro in 16 anni. Un’ammasso di m..da da cui spuntano quelli dell’ufficio stampa che si nutrono della montagna.

cairo.jpg

La rassegna stampa di oggi, 3 agosto 2021

Bremer, Coppa Italia in forse: l’infortunio lo mette a rischio