Durante la vittoria contro lo Spezia Ivan Juric, oltre a ritrovare i tre punti, ha ritrovato anche Dennis Praet

Importante ritorno di un giocatore che al Toro è mancato molto in queste settimane: Dennis Praet. Più volte Juric ha parlato del fatto che al Torino mancava il giocatore in grado di legare i reparti, sicuramente Praet è in grado di farlo molto bene e il suo infortunio ha tolto una risorsa importante al tecnico croato. Fortunatamente il belga è tornato prima del previsto. Entrato nella vittoria interna contro lo Spezia per il fiale di partita non ha avuto molto tempo per incidere, ma è comunque riuscito a mettere in mostra le sue grandissime qualità. Juric stesso a fine partita ha detto che sarà una risorsa importante per questa fine di campionato: “Praet è un giocatore importante che ci è mancato in questi mesi ma può essere un buon acquisto per il finale di stagione”. Mercoledì si giocherà Atalanta-Torino. Praet potrebbe anche puntare ad un posto da titolare in vista di questa partita. Attenzione però alla concorrenza, infatti se prima di ieri la coppia Brekalo-Praet a centrocampo era la migliore su cui Juric potesse puntare, nella partita di ieri si sono messi in mostra sia Demba Seck che Marko Pjaca. Il primo punta ad ottenere un alto minutaggio anche per crescere in vista della prossima stagione, mentre il secondo cerca di convincere i granata a riscattarlo a fine stagione.

Brekalo, Praet e Pjaca chi sarà riscattato?

Attualmente ci sono tre giocatori che sulla trequarti sono in prestito con diritto di riscatto. Difficile che il Toro decida di riscattarli tutti e tre, perché la cifra da spendere sarebbe molto alta. Alquanto improbabile sembra il riscatto di Pjaca che era partito bene ad inizio stagione ma che ha poi lasciato la scena ad un Brekalo esplosivo. Molto probabile il riscatto di Brekalo, infatti il croato ha incantato tutti i tifosi con dribbling e gol ed è attualmente il miglior marcatore granata. Ancora da capire cosa succederà a Dennis Praet, il belga vuole restare, Juric lo vuole, ma il prezzo del riscatto è alto. Probabile che il club torinese cerchi di acquistarlo ad un prezzo inferiore. Anche possibile che il Leicester conceda ai granata il giocatore con la stessa formula di questa stagione: prestito con diritto di riscatto.

Dennis Praet
Dennis Praet

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 24-04-2022


13 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
20 giorni fa

non credo che ci sia qualcuno che metta in discussione l’importanza di questo giocatore nell’attuale Toro, quello che mi chiedo è se valga o meno 15 milioni per poi vedergli fare metà campionato in campo..(l’ho buttata li non hio controllato)… su questo davvero non ho una risposta.. io cmq sepro… Leggi il resto »

ardi06
ardi06
21 giorni fa

Spero si riesca a trovare un accordo, le statistiche dicono che con lui in campo si fanno mediamente più del doppio dei gol che senza. Non credo sia un caso

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
21 giorni fa

Dite quel che volete ma in queste ultime partite insistere su Seck.
Giovane e nostro. Per fargli fare esperienza ed essere più rodato per il prossimo anno

paolo 67 (tabela)
paolo 67 (tabela)
21 giorni fa

Con un panchinaro della SPAL il prossimo anno si vola, per fortuna lo abbiamo noi, se nn fosse per il nostro DS ora sarebbe in Premier. Sei ridicolo.

rokko110768
rokko110768
21 giorni fa

Non sarà il giocatore spaccapartita ma meglio di altri bidoni decantanti visti anche nel recente passato sì (mi sovviene Niang ma la lista è lunga purtroppo), secondo me.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
21 giorni fa
Reply to  rokko110768

Non solo rokko.
Siamo salvi e non si va in Europa.
Abbiuamo alcune partite che possono servire per programmare l’anno prossimo.
Praet lo conosciamo bene. Vedremo nel mercato.
Ma Seck sarebbe buono fargli mettere minuti di A nelle gambe.
E lavorarci perché diventi un’opzione per il prossimo anno.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
21 giorni fa

Il tuo QI ti precede, a rispondere così! Spesso i giocatori si manifestano in “squadrette” prima di farsi ammirare nelle grandi. Lo so, è concetto complesso per te, ma se vuoi, con un disegnino posso spiegartelo meglio Non capisco l’odio seriale che vi pervade. In teoria si dovrebbe tifare tutti… Leggi il resto »

mavafancairo
mavafancairo
21 giorni fa

torna disponibile un giocatore della qualità di Praet, presente il quale i dati dicono che raddoppia la media gol della squadra, ma tu lo spediresti in panchina per far giocare Seck ? puoi considerare l’ipotesi che quest’ultimo subentri nel caso il primo ancora non abbia i 90 minuti nelle gambe… Leggi il resto »

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
21 giorni fa
Reply to  mavafancairo

Quando riuscirai a esprimerti da persona perbene ti risdponderò nel merito della questione.

Per il momento, un “buonanotte zerotreino” è più che sufficiente

ardi06
ardi06
21 giorni fa
Reply to  mavafancairo

Ho scritto pure io sopra che statisticamente con praet si sono fatti in media più del doppio dei gol che senza, chiedo scusa non avevo ancora letto i commenti

Torino, la gioia sui social di Lukic & co: “Giornata perfetta”

Zima ritrova continuità: Juric ora lo mette alla prova