Il Torino, fin qui, ha tenuto il ritmo dell’andata: ma Juric deve superare i suoi vecchi limiti, visto che ha sempre fatto peggio nel ritorno

Ivan Juric ha qualche problema con i gironi di ritorno. Che sarebbe anche un inizio un po’ forte, considerato il fatto che il Torino versione 2021/2022, in queste prime sei partite dell’anno nuovo ha fatto persino un po’ meglio dell’andata, chiusa a 25 punti (1,32 di media). Ora i granata ne hanno conquistati 1,33 ogni novanta minuti. Ma è appunto una buona notizia, considerando che in passato le squadre dell’allenatore croato sono sempre calate alla distanza. E’ successo all’Hellas Verona, ad esempio, sia nella stagione 2019/2020, sia – in maniera ancora più evidente – in quella 2020/2021. Gli scaligeri arrivarono al giro di boa a 30 punti e chiusero il campionato a 45, cioè sono passati da 1,58 punti a partita nel girone d’andata a 0,79 nel ritorno.

Verona e Genoa: stesso calo tra andata e ritorno

Nel 2019, all’inizio della sua avventura in gialloblù, Juric conquistò 26 punti nelle prime diciannove giornate e tre in meno nelle successive diciannove: da 1,3 a 1,2 punti in media. Con il Genoa, il conteggio è viziato dall’andirivieni del tecnico, che è stato esonerato tre volte e due volte richiamato. La stagione meno spezzettata è quella 2016/2017. Juric guidò il Grifone per tutto il girone d’andata, conquistando 23 punti (1,21 di media) e per tredici partite del ritorno, intervallate dal breve subentro di Mandorlini: in queste ultime fece appena nove punti, ma il contesto non era certo dei migliori.

Quell’appello dopo il derby…

Anche nella stagione trionfale con cui portò il Crotone alla storica promozione in Serie A, nel 2015/2016, Juric subì un piccolo calo alla distanza: passò dai 45 punti del girone d’andata ai 37 del ritorno, cioè da 2,37 punti di media a 1,95. L’obiettivo, adesso, è far sì che questo non accada al Toro: dopo il derby, il tecnico ha chiesto “carattere e forza”, per evitare di trovarsi senza motivazioni. I granata non devono abbassare la guardia.

Ivan Juric
Ivan Juric
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 25-02-2022


1 Comment
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
natali giancarlo
natali giancarlo
3 mesi fa

Parlare di calcio in questa situazione così drammatica che stentiamo a metabolizzare in tutte le conseguenze indotte è abbastanza surreale.In altro post ebbi a dire che il buon senso(esiste ancora?)suggerirebbe di sospendere se non i vari campionati quantomeno Coppe\Coppette europee:come si può pensare alla partecipazione delle squadre russe,ucraine e fors’anche… Leggi il resto »

Sanabria studia da vice-Belotti: deve adattarsi al nuovo ruolo

Juric porta a cena il Torino: gruppo sempre più unito