Dal 2014 in poi, in campionato, il Torino ha sempre preso gol nei dieci minuti finali dei derby giocati in casa della Juventus

C’erano una volta le rimonte, quella in tre minuti e quella da 3-0 a 3-3, c’è una volta anche il gol di Serena allo scadere su angolo di Junior. Ora ci sono ancora, sia le rimonte che i gol allo scadere, ma è il Torino che lo subisce sempre. Con quello di ieri sono addirittura sette i derby consecutivi in campionato, giocati allo Stadium, in cui la squadra granata subisce una rete negli ultimi dieci minuti di gioco: sette anche i punti persi in totale in questa serie di partite.

Juventus-Torino: bianconeri dal 2014 sempre in gol dopo l’80’

Prima Pirlo, poi Cuadrado, Higuain, Dybala, Cristiano Ronaldo, un autogol di Djidji e infine Bonucci: sono loro, dal 2014 in poi, ad aver battuto i vari portieri del Torino nei finali di partita dei vari derby. I primi quattro hanno segnato addirittura tutti oltre il 90′: se il gol di Dybala nel campionato 2017/2018 fu ininfluente dal punto di vista risultato (la Juventus era già in vantaggio 3-0 e con quella rete chiuse il match sul 4-0), i primi tre hanno invece tolto diversi punti ai granata. Pirlo e Cuadrado, negli ultimi due derby di campionato di Ventura allo Stadium, regalarono due vittorie inaspettate ai bianconeri, Higuain trovò invece l’1-1 rispondendo alla splendida punizione di Ljajic. Anche l’incornata di Cristiano Ronaldo, nella stagione 2018/2019, è valsa l’1-1 finale, il gol di Bonucci di ieri ha invece permesso alla Juventus di tornare alla vittoria affondando il Torino di Giampaolo.

Juventus-Torino 2-1
Juventus-Torino 2-1
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 06-12-2020


2 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
pear
pear (@pear)
1 anno fa

Con Cairo il derby si perde punto. La Juve con la Cairese deve avere 6 punti garantiti ogni anno. Questi sono sempre stati gli accordi fin dall’inizio. Urbano tu sei e sarai sempre il male assoluto per questi colori.

Pedric
Pedric (@giorgia2004)
1 anno fa

Vi viene per caso il dubbio che possano essere partite finte, scampagnate tra vecchi amici, con pacche e sorrisi alla fine.? Ma no dai, io non ci credo e poi non saprei come dirlo ai miei amici della copisteria, per loro sarebbe una vera tragedia.

Striscione al Filadelfia dopo il derby: “Ci avete rotto il c…o”

È di nuovo Nkoulou: il derby può cambiare il suo futuro