Al momento Ben Kone deve recuperare da un infortunio al piede ma è un punto fermo della squadra di Fabio Grosso

La speranza è quella di tornare al Torino in estate per restare alla corte di Juric, nel frattempo Ben Kone sta proseguendo la propria avventura al Frosinone. O almeno, così sarebbe dovuto essere. Il centrocampista in prestito in giallazzurro ha infatti riscontrato un problema al piede sinistro. Gli ultimi esami hanno evidenziato una frattura al metatarso, che lo ha costretto a un’operazione e al rientro sotto la Mole. Brutta tegola per lui, che ha cominciato al meglio questa sua avventura al Frosinone. Primi mesi positivi sotto al guida di Fabio Grosso, che lo ha reso in fretta uno dei suoi capisaldi.

Kone, fiducia e continuità in giallazzurro

Solo tre assenze per Kone, che ha collezionato undici presenze totali tra campionato e Coppa Italia. Un bottino non indifferente, contornato da due reti totali. A segno nelle due competizioni contro le lombarde Como e Monza, si è ritagliato un suo spazio facendosi notare e conquistando un posto da titolare. “Grosso mi sta dando tanta fiducia. Stiamo bene, siamo forti, la squadra c’è. Il mio sogno è giocare la Champions League“, queste le sue parole a Cronache di Spogliatoio in un’intervista recente, dove ha deciso di raccontarsi a 360 gradi.

Torino, l’ivoriano resta sotto stretta osservazione

L’ivoriano resta quindi una pedina importante non solo per i ciociari, ma anche per il Torino, che non lo perde di vista e continua a mantenere il possesso del cartellino. Impiegato principalmente come centrocampista centrale e mediano, Kone può anche essere utilizzato in posizioni più avanzate. Ha infatti iniziato la sua carriera da attaccante, ed è stato impiegato spesso come trequartista e ala. Grosso preferisce lasciargli spazio al centro, settore di campo che tornerà a conquistarsi quando rientrerà dall’infortunio.

Ben Lhassine Kone
Ben Lhassine Kone
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-11-2022


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Scimmionelli
Scimmionelli
7 giorni fa

Tra l’altro, Kone (mandato a Frosinone su parere di Juric) e’ un centrocampista fisico, cosi’ come Segre (del quale Juric aveva chiesto la cessione) che a Palermo sta facendo, anche lui, molto bene. Quindi, delle due l’una: o il mito della coperta corta a centrocampo e’ qualcosa che i soliti… Leggi il resto »

Sunnapunna
Sunnapunna
6 giorni fa
Reply to  Scimmionelli

Uh?

ardi06
ardi06
7 giorni fa

Già parla di Champions? Va beh, cmq un infortunio del genere può essere più o meno grave a seconda del tipo di frattura e da quanto velocemente viene rilevata e curata. Può avere complicazioni e comunque a livello agonistico può capitare di non tornare più come prima a livello di… Leggi il resto »

Scimmionelli
Scimmionelli
7 giorni fa
Reply to  ardi06

Kone ha fatto intendere che la Champions e’ per lui un “sogno” a lunga scadenza e gia’ si scatenano gli zerotreini (cioe’ gli stessi del “vehcairupiciu 17 anni di mediocrita’, veh, ci porti in scempions o te ne vai veh?”). Bella coerenza!

Rob70
Rob70
6 giorni fa
Reply to  ardi06

Mi sembra legittimo che uno sogni di giocare in Champions, se la stessa domanda l’avessero fatta a me o te , non penso avremmo risposto che il sogno é di giocare in b tutta la carriera.

VincenT
VincenT
7 giorni fa

Bene! … dal Frosinone poi lo giriamo al Real Madrid… nessun’altro vuole la champions? … oltre alla rubentus, chiaramente

Pagellone / Zima altalenante: erroraccio a Udine poi buone prestazioni

Toro nono alla pausa: i pronostici sul finale di stagione