L’esterno austriaco sta convincendo tutti, per Juric è intoccabile e ora si gioca il riscatto nella seconda parte di stagione

Una delle sorprese di questa prima parte di stagione è sicuramente stata Valentino Lazaro. L’esterno è arrivato in prestito dall’Inter questa estate, e i granata hanno il diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro. I nerazzurri hanno intenzione di venderlo, soprattutto dopo averlo già mandato in prestito nel Borussia Monchengladbach e nel Benfica durante le scorse stagioni. Questa volta l’austriaco sta facendo davvero bene, e i granata potrebbero cogliere l’occasione per riscattarlo, ma devono ancora decidere se investire la cifra richiesta, ecco perchè potrebbe anche esserci una trattativa. Quello che è sicuro però, vista l’emergenza sugli esterni, è che Lazaro dovrà fare gli straordinari in questo inizio di seconda parte di stagione.

La sua stagione e il nuovo anno

Juric non ha mai fatto a meno del classe 1996. Per lui tra campionato e coppa 15 presenze, condite da 2 assist e 4 ammonizioni. Tante buone prestazioni, che lo hanno messo in evidenza, in quanto si tratta di un giocatore duttile, abile a coprire gli spazi e anche bravo a battere i corner e i calci piazzati. Complice anche l’infortunio, Lazaro ha scavalcato Vojvoda nelle gerarchie del tecnico croato, ed è stato un elemento determinante in questa prima parte di stagione. Ora due amichevoli contro Cremonese (23 dicembre alle ore 14:30) e Monza (28 dicembre alle ore 16:00) prima della ripresa del campionato fissata per il 4 gennaio 2023 alle 14:30, in casa contro l’Hellas Verona. Il nuovo anno, visti anche gli infortuni di Aina e Singo, è una grande occasione per il numero 19 di convincere tutti, oltre a Juric, ed essere riscattato.

Valentino Lazaro
Valentino Lazaro

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 22-12-2022


4 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
odix77
odix77
1 mese fa

come detto molte volte ha cominciano non bene ma poi il suo spazio se l’è ritagliato con buona continuità e buone prestazioni . secondo me un buon profilo da tenere. a maggior ragione considerando l’uscita di aina probabilissima e singo auspicabile almeno da me.

ToroRiverforever
ToroRiverforever
1 mese fa
Reply to  odix77

Anche secondo me, bravo ed in crescita costante, l’unico neo, l’affermazione indecente fatta sul suo “futuro”
Su Aina e Singo, concordo in toto.

odix77
odix77
1 mese fa

io ormai di quello che dicono o fanno fuori dal campo non me ne preoccupo… identità o cose del genere non essitono piu da un pezzo, siamo noi “tifosi” a doverci adeguare, soprattutto quelli del Toro che hanno sempre fatto dell’identità un marchio di fabbrica.. non esiste niente di tutto… Leggi il resto »

ToroRiverforever
ToroRiverforever
1 mese fa
Reply to  odix77

👍

Radonjic-Miranchuk di nuovo insieme: tocca a loro, in attesa di Vlasic

Stadio Filadelfia: inaugurata l’area ristorazione