E’ arrivata la decisione del Consiglio di Lega: nessun rinvio per Lazio-Torino, sfida in programma per la 25^ giornata di Serie A

L’Asl blocca Lazio-Torino, la Lega Calcio no: questo è il verdetto in vista di Lazio-Torino in programma, almeno sulla carta, per questa sera alle 18:30. Il Consiglio di Lega, convocato d’urgenza per decidere sul destino del match valido per la 25^ giornata di Serie A, ha infatti confermato quanto era nell’aria da alcune ore. Nessun rinvio del match, dunque: una decisione che metterà la società granata nelle condizioni di perdere la sfida a tavolino con un 3-0 a cui si aggiungerebbe il punto di penalizzazione. A decidere in questo senso, sono stati il Presidente della Lega Dal Pino insieme all’amministratore delegato De Siervo e un consigliere indipendente che hanno partecipato al Consiglio di Lega così come i quattro consiglieri Scaroni, Percassi, Giulini e Setti e i consiglieri della FIGC Lotito e Marotta.

Toro bloccato dall’Asl ma per la Lega si deve giocare

Una decisione che ha dell’incredibile vista la situazione più che delicata che da giorni costringe il Toro allo stop forzato. La squadra di Nicola, infatti, non è partita alla volta di Roma nella giornata di ieri e non potrebbe comunque farlo nemmeno nelle prossime ore, bloccata dal provvedimento dell’autorità sanitaria che costringerà Belotti e compagni alla quarantena e all’isolamento fino alla mezzanotte di oggi.

Tuttavia, nonostante un’oggettiva impossibilità a disputare il match, come ha fatto notare anche il presidente della Figc Gravina, la Lega ha deciso di confermare la sfida in calendario. Una situazione analoga a quella che ha visto protagonista il Napoli ad inizio stagione e cha fa e farà giurisprudenza: ora non resta che attendere le mosse del Torino ma il ricorso sembra indubbio.

Belotti
Belotti
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 02-03-2021


10 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
salacercipersempre
salacercipersempre (@salacercipersempre)
8 mesi fa

Egregi del Consiglio di Lega, ognuno di Voi che sta qui leggendo, o chi per Voi qui legge e Vi riferisce: fate molta molta attenzione ad agire nella Verità. Essa non ha parte, non ha interessi, non ha redditi, ha solo la persona al centro ed il suo rispetto, prima… Leggi il resto »

manolopestrin
manolopestrin (@manolopestrin)
8 mesi fa

Ma che senso ha? Gravina ha descritto chiaramente il principio che doveva essere applicato, ovvero l’oggettiva impossibilità a disputare la gara… E invece la FIGC decide all’unanimità l’esatto contrario applicando solo alla lettera il suo protocollo, ignorando le disposizioni dell’ASL di Torino, competente in tema di salute. Come definire questa… Leggi il resto »

fringomax
fringomax (@fringomax)
8 mesi fa

situazione allucinante specchio di un’italietta dove tutti provano a fottere tutti, da vomito

Lazio, il vice di Inzaghi: “Il Torino è una squadra tignosa”

Lazio-Torino non si gioca: triplice fischio, ora decide la giustizia sportiva