Il giovane centrocampista del Torino può finalmente mettersi in mostra, e non in una partita da fine campionato. Può dimostrare di valere la Serie A

Bicchiere mezzo vuoto: a centrocampo, il Torino ha gli uomini contatissimi. Bicchiere mezzo pieno: Sinisa Mihajlovic può dare altre occasioni ai giovani giocatori di cui dispone in quel settore del campo. Non tanto Gustafson, quando Lukic. Con l’assenza di Baselli, ma soprattutto Valdifiori (fermati dal Giudice Sportivo), il Toro avrà la possibilità di testare l’ex Partizan e non in una partita poco probante, da fine stagione. Certo, il Pescara non è avversario particolarmente ostico, ma deve comunque provare a tenere accesa una fiammella di speranza alla ricerca di una salvezza ormai quasi impossibile da raggiungere, e il Toro sa benissimo di non poter fallire la (ennesima) occasione di conquistare tre punti e ritrovare un po’ dell’entusiasmo perduto.

Lukic e Ljajic
CAMPO, 13.8.16, Torino, stadio Olimpico Grande Torino, 3.0 turno di Coppa Italia, TORINO-PRO VERCELLI, nella foto: Adem Ljajic esulta dopo gol 1-0 con Sasa Lukic

Insomma, una partita vera e propria, in pieno campionato. Un’occasione d’oro per l’ex Partizan, acquistato nel mercato della scorsa estate dopo averlo già seguito per tutto lo scorso inverno, sul quale il Toro ha molta fiducia: non a caso, infatti, i granata lo hanno acquistato a titolo definitivo, investendo circa 2,5 milioni di euro per l’acquisizione del suo cartellino. Il classe ’96, dopo qualche mese di ambientamento, ora avrà la possibilità di partire titolare e dimostrare le sue doti in fase di impostazione ma non solo, anche in previsione di un impiego più continuativo per la prossima stagione.

Lukic vuole ripagare la fiducia del Toro, Mihajlovic si affida a Lukic. E chissà che una buona partita non possa mettere più in discussione la presenza di Valdifiori, apparso in calo nelle ultime apparizioni. Un vero e proprio crocevia per il centrocampista serbo, molto amico di Adem Ljajic. Un’occasione da non fallire.


99 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
jimifeed
jimifeed(@jimifeed)
4 anni fa

io vorrei vedere lukic e gustafsson tutta la partita. proprio perche’ giovani e inesperti bisogna dare loro una chance vera. lo stesso ad ajeti. e non li crocifiggerei al primo errore

rimbaud
rimbaud(@rimbaud)
4 anni fa

Dicevano che Mihajlovic lanciasse i giovani, ma a conti fatti hanno giocato sempre gli stessi undici, barreca si è trovato titolare per l’ìnfortunio di Molinaro. A conti fatti con Ventura i vari Jannson, Silva, Martinez trovavano spazio. Persino gente poi scartata come Sanchez Mino, Bellomo, Larrondo, ha avuto modo sul… Leggi il resto »

RiminiGranata
RiminiGranata(@riminigranata)
4 anni fa

#Forza Lukic, Le poche volte che si e’ visto in campo ha dato l’impressione di poterci stare in serie A. Non credo che abbiamo trovato un fenomeno ma potrebbe risultare più utile del ex Empoli. Tuttavia per me riusciremo a migliorare il nostro gioco solo se Mihajlovic riuscirà a trovare… Leggi il resto »

claudio sala
claudio sala(@claudio-sala)
4 anni fa
Reply to  RiminiGranata

Ma io me lo aspetto almeno con il Pescara, con Ljajic dietro Belo e Lukic e Acquah in mezzo.

Toro, il Belotti nervoso danneggia se stesso

Cairo: “Critiche eccessive, ho speso 100 milioni in 4 anni”