Lyanco, risorsa per Mazzarri: in difesa o a centrocampo per aiutare il Torino

Risorsa Lyanco: difensore o centrocampista aiuta Mazzarri nell’emergenza

di Francesco Vittonetto - 30 Gennaio 2020

Contro il Milan, per la prima volta, Lyanco ha giocato alcuni minuti a centrocampo. Mazzarri ha una risorsa per l’emergenza. E a Lecce…

Un aiuto per fronteggiare l’emergenza, in casa Torino, arriva da Lyanco. Il difensore brasiliano classe 1997 ha pienamente recuperato dall’infortunio al ginocchio che lo aveva colpito a metà novembre e si è rimesso a disposizione di Mazzarri. Contro l’Atalanta, nell’atroce notte dello 0-7 casalingo, era entrato nel finale con il passaggio alla difesa a quattro (aveva fatto il terzino sinistro), mentre a Milano lo si è visto per otto minuti nei supplementari come controfigura di Rincon. A centrocampo, sì, là dove WM già lo aveva testato prima della sfida contro la Dea, vista l’atavica emergenza – dovuta anche alla rosa ristretta, oltreché a squalifiche e infortuni – che affligge il reparto.

Lyanco a centrocampo: l’esperimento di Mazzarri

Come vi avevamo raccontato qui su Toro.it, il brasiliano è una delle opzioni che il tecnico sta vagliando per fronteggiare la penuria di centrocampisti. Che si ripeterà anche a Lecce, quando Lukic sarà squalificato e Baselli ancora ai box.

Dietro al rientrante Meité (out contro il Milan) e a Rincon ci sarà ancora l’opzione Lyanco, oltre a Laxalt, che nel ruolo è già stato impiegato in più di un’occasione nel corso della stagione.

Izzo out, Bremer in forse: anche in difesa è emergenza

L’emergenza, però, non è solo in mediana. Anche nel pacchetto arretrato, dove il brasiliano ha casa, il tecnico di San Vincenzo dovrà fare la conta dei (pochi) presenti. Oltre a Izzo – squalificato -, c’è l’incognita Bremer. Il brasiliano ha svolto ieri a Novarello, dove i granata stanno proseguendo il ritiro, solo terapie. Lo ferma un problema al polpaccio, per ora.

Nulla di preoccupante, ma in caso di sua assenza non ci sarebbero dubbi. A Lecce tornerebbe titolare Lyanco, che l’ultima volta lo fu nel derby contro la Juventus del 2 novembre. Il numero 4 si rimette in pista: in difesa o a centrocampo è pronto ad aiutare Mazzarri e il Toro.

più nuovi più vecchi
Notificami
ardi06
Utente
ardi06

Sembra una barzelletta

Gigi
Utente
Gigi

Lyanco risorsa? De che?
Ma per favore…

Charlie66
Utente
Charlie66

A posto così