Nelle prossime settimane verranno presentate le maglie del Torino per la stagione 2020/2021: la Joma apporterà qualche cambiamento

Diverse squadre, dall’Inter alla Roma passando per la Juventus, hanno già presentato e indossato le maglie della stagione 2020/2021, utilizzandole anche nelle ultime partite giocate. Altre, tra cui il Torino, le sveleranno invece nella prossime settimane. Stando alle prime indiscrezioni che abbiamo raccolto, la Joma ha pensato a qualche novità per il prossimo campionato di Andrea Belotti e compagni: per quanto riguarda la prima maglia dovrebbe essere abbandonato il modello a polo visto quest’anno, con colletto e bottoncini bianchi. La nuova casacca granata dovrebbe essere in stile t-shirt, come lo erano la seconda e terza maglia nell’ultima stagione.

Torino, maglie della stagione 2020/2021: mistero per la terza divisa

Non ci dovrebbero essere particolari novità per quanto riguarda le divise dei portieri che, oltre a disporre delle tre maglie dei giocatori di movimento, ne avranno anche una di un colore giallo/verde, simili a quella viste quest’anno. La seconda divisa dei calciatori di movimento del Torino sarà ovviamente bianca, resta invece ancora il mistero per quel che riguarda il colore della terza maglia. Ricordiamo che la Joma sarà lo sponsor tecnico del Toro fino al 2021: lo scorso anno è stato infatti firmato un accordo di sponsorizzazione con l’azienda spagnola della durata di cinque stagioni sportive da circa 2 milioni di euro all’anno.

Andrea Belotti esulta con la maglia di Koffi Djidji
Andrea Belotti esulta con la maglia di Koffi Djidji
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 09-08-2020


12 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gigi Meroni
Gigi Meroni(@taurinorum)
1 anno fa

Troppi sponsor rovinano una maglia (e la storia granata).

AT72
AT72(@at72)
1 anno fa

Quella di quest’anno é stata la maglia più brutta che io possa ricordare. Non si puó far altro che migliorare.. Almeno spero!

giogranata
giogranata(@giogranata)
1 anno fa

Non c’entra niente, ma la maglietta della stagione 2020/21 mi auguro possa avere un impatto migliore rispetto a quella di battesimo dello sponsor tecnico Joma. Spero sia anche esteticamente bella. Quella bianca, lo scorso anno lo fu. E a quella maglia restano le prestazioni più belle, vedi vittoria all’Olimpico contro… Leggi il resto »

Torino, la casa degli orrori: una stagione di record negativi

Il pagellone / Singo, la sorpresa di Longo