Dopo due anni, contro la Sampdoria, Soualiho Meité ritrova il gol, evitando al Toro l’ennesima sconfitta in rimonta

Contro la Sampdoria è arrivato un pareggio che sicuramente non soddisfa in casa Toro. Un inizio positivo con i granata passati in vantaggio grazie a Belotti poi, ancora una volta come già accaduto contro Inter e Lazio, il Toro si fa rimontare. 1 a 2 per la Samp con goal di Candreva e Quagliarella. A salvare il Toro dal’ ennesima beffa è stato un gol di testa di Meité, che ha portato al 2 a 2 finale. Il centrocampista granata torna al gol dopo 2 anni, infatti le ultime due reti messe a segno dal francese furono nella stagione 18/19 prima contro l’Inter, dove oltre al gol sfoderò una grandissima prestazione, poi anche contro l’Udinese poche settimane dopo. Un gol pesante quello segnato ieri dal 23 granata perché, in caso di sconfitta, la panchina di Giampaolo avrebbe cominciato a traballare. Importante anche per il morale della squadra che adesso deve apprestarsi a preparare il derby.

Oltre al gol una buona prestazione, bisogna ritrovare il vero Meité

Nella partita di ieri sicuramente Meité, nei granata, è stato tra i migliori in campo, sia per il gol sia per la prestazione positiva. Il francese parte molto bene nell’avvio di gara ed è molto abile nel recupero dei palloni. Ogni tanto “stacca ancora la spina” commettendo diversi errori (qui ci sono le nostre pagelle). Poi si rende pericoloso prima con un tiro al volo su assist di Belotti, che mette in difficoltà Audero, e poi poco dopo su calcio d’angolo battuto da Verdi, con un gran colpo di testa preciso: il pallone all’incrocio è valso la rete del definitivo 2 a 2. Adesso mister Giampaolo sicuramente si aspetta che il centrocampista granata possa ritrovarsi una volta per tutte, recuperare il feeling con il gol e poter essere decisivo. Sicuramente le 10 presenze in questa stagione e i minuti contro l’Entella con addosso la fascia da capitano sono la testimonianza che l’allenatore granata ha fiducia in lui.

Soualiho Meité
Soualiho Meité
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 01-12-2020


9 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Gigi Meroni
Gigi Meroni (@taurinorum)
1 anno fa

Meitè? Un altro giocatore da vendere. Lento, prevedibile…, poi ok può capitare il culo di fare goal (dopo due anni 😀). Veramente questi dirigenti non hanno capito che la squadra é da cambiare almeno al’ 80%… Ma forse l’hanno capito molto bene visto che anche loro sarebbero da sostituire con… Leggi il resto »

Bartolomeo Pestalozzi
Bartolomeo Pestalozzi (@hamilton-granata)
1 anno fa

Per chi non se ne fosse accorto ci ha tenuto in piedi da solo il centrocampo durante la parentesi Longo. Certo è lento, infatti non capisco perchè debba fare la mezzala con un centrocampo a 3 visto che l’esterno che dovrebbe avere vicino si schiaccia sulla linea dei difensori. Lasciandolo… Leggi il resto »

Alex
Alex (@alexxnaretto)
1 anno fa

Sono veramente contento per questo ragazzo che pecca spesso di timidezza e poca concentrazione. Ieri però ha dimostrato che può vinecere queste cose.

Sampdoria a secco di vittorie da un mese, il Toro in casa non ha mai vinto

Torino, difesa da incubo: ora è la peggiore della Serie A