Le parole di Michele Uva, il vicepresidente dell’Uefa sul caso Milan e la possibile esclusione dall’Europa League. In casa Torino cresce l’attesa

“Questo pomeriggio verrà pubblicata la sentenza del Milan, non sappiamo di quella del City. Oggi sapremo se il Milan parteciperà alla prossima Europa League”. Parola di Michele Uva, vicepresidente dell’Uefa. Cresce l’attesa, dunque, in casa Torino, in merito alla decisione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club, che è pronto ad annunciare i provvedimenti per i rossoneri. Tra le ipotesi anche un’esclusione dalla prossima Europa League. Tutta a vantaggio del Torino, che verrebbe riammesso a partire dai preliminari di luglio in caso di squalifica dalle coppe europee del club del Fondo Elliot.

Uva, le parole sulla sentenza Milan. E non solo…

Uva, inoltre, ha parlato a Radio Kiss Kiss anche in generale delle competizioni Uefa: “La competitività della Champions e dell’Europa League ha messo in alto l’asticella. E’ casuale che ci sono state quattro inglesi, è successo anche che ci fossero, troppo tempo fa, tre italiane alle semifinali di Champions. Il campionato italiano è ancora tra i 5 top europei”.

“I passaggi dall’Inghilterra all’Italia e viceversa sono passaggi naturali, di mercato. Ci sono stati spesso italiani in giro per tutto il mondo. Ci sono tanti pezzi importanti per quanto riguarda i membri dello staff italiano: la scuola italiana è di altissimo livello ma ora deve crescere il sistema”.

Il vicepresidente Uefa sulla Super Champions

Infine, un commento sull’ipotesi di Super Champions, grandemente osteggiata dal presidente del Torino Urbano Cairo: “I nostri orizzonti temporali sono sui 10 anni. Dal 2021 al 2024 ci sarà una terza coppa Europea e dunque abbiamo deciso di allargare la base per coinvolgere tante altre squadre”.

TAG:
home

ultimo aggiornamento: 05-06-2019


7 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
10genà
10genà
2 anni fa

le ultime parole famose

andrepinga
andrepinga
2 anni fa

visto? cosa vi avevo detto?? e’ tutta una porcata

thethaiman
thethaiman
2 anni fa

Hanno già scritto che la sentenza è sospesa in attesa del ricorso al TAS.

Djidji, una sorpresa inaspettata: l’ivoriano si candida per un futuro al Toro

Uefa-Milan: sospeso il procedimento. Si attende il Tas