Liti, sfuriate e gaffes: tutto il Sinisa Mihajlovic al Toro

di Andrea Flora - 14 Marzo 2019

Mihajlovic contro Vialli: “Visto che sei in TV non devi essere di parte”

Se è vero che i derby a Torino si sentono in modo particolare, Sinisa Mihajlovic era bravissimo a scaldare la folla prima e dopo le stracittadine. Nel derby del maggio 2017 giocato all’Allianz Stadium i granata uscirono con un punto che lasciava un particolare amaro in bocca visto il pari in zona Cesarini dei bianconeri firmato da Higuain. Torino avanti con la punizione al bacio di Ljiaic e derby sostanzialmente nelle mani dei granata. L’episodio che segnò la partita fu l’espulsione di Acquah per doppio giallo. Un rosso dato per un fallo che non c’era. Da lì le ire del mister serbo che prime si fece allontanare dall’arbitro, poi se la prese in diretta Sky con l’ex attaccante bianconero Gianluca Vialli che difendeva la decisione dell’arbitro: “Hai detto una bestemmia. Non era fallo, è palla pulita. Di cosa stiamo parlando? Non mi devi spiegare niente. Non mi interessa nient’altro perché non voglio ascoltarti”. E poi concluse dicendo: “Visto che sei in televisione non devi essere di parte, tutti abbiamo visto che non era fallo tranne te. Devi essere coretto nei tuoi giudizi. Tu non sei corretto. Ognuno ha la sua opinione ma non posso sentire che era fallo”.

Mihajlovic, che gaffe con Anna Frank!

Restando in clima derby, memorabile la sua conferenza stampa alla vigilia del derby del settembre 2017 quando definì la sfida tra Torino e Juventus come: “Una sfida tra popolo e padrone, tra il cuore e la passione contro la ragione, tra il colore e il bianconero: non credo che in nessun altro derby ci sia questa differenza di DNA e storia tra le due squadre”. Ma Mihajlovic, sempre in conferenza stampa, si è reso protagonista anche di un grave scivolone. Quando gli venne chiesto un commento sulle figurine raffiguranti Anna Frank con la maglia della Roma appiccicate allo stadio Olimpico dai tifosi della Lazio (squadra di cui Mihajlovic è stato anche il capitano), Mihajlovic rispose: “Chi è Anna Frank? Non la conosco”.

più nuovi più vecchi
Notificami
10genà
Utente
10genà

O questi articoli li scrive Mimmo e suo uso e consumo o non capisco il perché abbiate preso Mihajlovic come punto di riferimento per improbabili paragoni passati presenti e futuri, al solo scopo di snocciolare statistiche cui non frega un beneamato cazz.o di niente a nessuno…ma proprio un cazzaccio di… Leggi il resto »

AleGRANATAale
Utente
AleGRANATAale

nonostante avesse oggettivi limiti tecnici , già x il solo fatto di aver sfanculato la Juve in diretta tv , lo ricorderò sempre con affetto

Benvenuti
Utente
Benvenuti

A me non dispiaceva ora c’è Mazzarri e sono x Mazzarri e domani voglio Ke ti DISTRUGGIAMO IL BOLOGNA. FORZA TOROOO senza se e senza ma

X