Juric gli da fiducia e per buona parte del match Milinkovic ricambia: l’errore sul gol del Monza fa tornare i fantasmi

Per il Toro è buona la prima in campionato, contro un Monza che non impensierisce più di tanto la formazione granata ma che riesce comunque a impedire a Milinkovic-Savic il clean sheet. Una rete che non va ad incidere sul risultato, è vero, ma che per alcuni tratti restituisce ai granata il solito vecchio Vanja. Ma andiamo con ordine. Alla vigilia dell’esordio nel nuovo campionato, era stato proprio Juric a confermare che le gerarchie in porta erano cambiate, di nuovo. Almeno rispetto all’ultima parte della scorsa stagione. “Abbiamo valutato sia Berisha che Milinkovic-Savic, – ha spiegato il tecnico – e in questo momento andiamo su Vanja che ha fatto bene in ritiro e anche con il Palermo, sarà lui il titolare“. Ed effettivamente la prova in Coppa Italia era stata piuttosto positiva.

Juric “Lo vedo migliorato”

Una prestazione che sembrava confermare le sensazioni di Ivan Juric: “Magari mi sbaglio, ma lo vedo più maturo. Lo vedo migliorato“. Una speranza più che una certezza, quella del tecnico granata, confermata però dal portierone serbo anche per buona parte del match contro il Monza. Sul 2-0, ad esempio, è bravissimo a negare la gioia del gol a Birindelli e mantenere inviolata la propria porta.

Poi però, proprio sul finale, gli spettri della scorsa stagione si riaffacciano sul rendimento del numero 23 granata. Cross del Monza, Lazaro non riesce ad agganciare il pallone, Milinkovic smanaccia, non trattiene la sfera e Mota Carvalho, non deve far altro che spingere in porta e riaprire i giochi. Fortunatamente il tempo a disposizione è troppo poco per tentare di completare la rimonta ma per il Toro significa ritrovarsi nuovamente alle prese con l’ennesima papera di Milinkovic. La prima di campionato, dunque, ha luci e ombre per il portiere granata: la fiducia che il tecnico ripone in lui non può certamente essere messa in discussione dopo 90 minuti ma il serbo dovrà dimostrare di essere davvero cresciuto. I fantasmi devono essere scacciati, e subito.

Vanja Milinkovic-Savic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 15-08-2022


143 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
pasqualebruno
pasqualebruno
5 mesi fa

Per me di errori ne ha commessi almeno due. Riguardando in questi giorni le parate di Garella si vede come parasse buttando la palla alta sopra la traversa. Savic invece, immancabilmente, la respinge di pugni facendola tornare in gioco, con gravissimo pericolo per la difesa. Penso al tiro centrale da… Leggi il resto »

sparpacello
sparpacello
5 mesi fa

mi sembra evidente che il match di venerdì ha rievidenziato il problema portiere,ruolo peraltro fondamentale nell’economia di una squadra.non è questione di essere zerotreini o cos’altro. il problema c’è e andrebbe risolto

Troposfera Granata
Troposfera Granata
5 mesi fa
Reply to  sparpacello

Mi sembra evidente che il tuo sia un preconcetto gratuito, non altro.

Scimmionelli
Scimmionelli
5 mesi fa

La cosa divertente e’ che qui ci sono i soliti zerotreini che esaltano Di Gregorio… che ha gli stessi limiti di Savic se non peggio.

GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
GD ( 0.3ini : i migliori alleati di Cairo)
5 mesi fa
Reply to  Scimmionelli

tranquillo, esaltano Di gregorio oggi; domani un altro, post domani un altro ancora Tutti sono meglio di quello del Toro. E, sempre tranquyillo, non cvale solo per Savic: vale per tutti i giocatori del Toro PS Il super esaltato e nominato Vicario dell’Empoli, alla prima ha preso gol su un… Leggi il resto »

Quando Lukic diceva: “Pronto a fare il capitano, nessun dubbio. Tutti si devono comportare bene”

Lukic al Filaldefia: confronto dopo la bufera