100 presenze in maglia granata per Milinkovic-Savic: il portiere ha toccato questo traguardo nella sfida contro la Fiorentina

Chiusura dell’anno negativa per il Torino, che al Franchi non è riuscito a evitare la sconfitta dopo una buona prestazione complessiva. I granata hanno creato tanto senza dimostrarsi cinici, e nei minuti finali della sfida la Fiorentina ha messo il punto esclamativo sulla partita con un gol di Ranieri. Una rete che, a detta di Juric, non si sarebbe dovuta prendere, in cui il concorso di colpa è tra Vojvoda, che ha lasciato il difensore da solo, e Milinkovic-Savic, che non è uscito sul cross. Errore, quello del portiere, che ha macchiato una partita molto significativa. Quella contro la viola, infatti, è stata la 100ª gara in maglia toro per il serbo, che ha raggiunto questo traguardo dopo 4 stagioni e mezzo.

Il percorso di Vanja

Arrivato nella stagione 17/18 dal Lechia Gdansk, Milinkovic-Savic ha trascorso la prima stagione da apprendista, alle spalle di Salvatore Sirigu e giocando una gara in campionato e tre in Coppa Italia. Da lì il portiere ha passato tre stagioni consecutive in prestito, prima alla Spal, poi all’Ascoli e infine allo Standard Liegi, senza però mai essere un titolare fisso. Tornato a pieno regime in Piemonte nell’annata 20/21, il classe ’97 è rimasto per un altro anno come secondo di Sirigu, mettendo insieme un totale di 8 presenze. Dalla stagione seguente, invece, ha assunto lo status da titolare, difendendo praticamente sempre la porta granata da quando Juric si è seduto in panchina. Il serbo ha saltato solo 12 partite di Serie A in tre anni, dimostrando grande continuità. Il bilancio dopo 100 partite, inoltre, parla di 31 clean sheet e 104 gol subiti. L’obiettivo del portiere, ora, è quello di continuare ancora questa storia in maglia granata.

Vanja Milinkovic-Savic
TAG:
home

ultimo aggiornamento: 30-12-2023


19 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
urto (andrea)
1 mese fa

da vomito

Emil
1 mese fa

Se uno legge i numeri….30 % di clean……mica male.
Poi ci sono 104 gol subiti nelle restanti partite

vetusurbs
vetusurbs
1 mese fa

Una disgrazia, allucinante che ancora si punti su di lui..anche ieri sera poteva uscire e non è uscito..resta in porta e becca il gol sulla sua destra..nessuno dice che a destra non prende un tiro che uno. Che il dio palla ci faccia il miracolo ..che acquistino un portiere vero

Subire gol è una condanna: il Toro non ribalta una gara dal maggio 2022

Il duello Arthur-Ilic finisce in parità: nessuno dei due ha entusiasmato